PALLANUOTO | venerdì 24 novembre 2017 00:47
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

PALLANUOTO | domenica 16 luglio 2017, 14:43

Percoco è biancorosso: “Quinto, cresciamo insieme”

Dopo gli ingaggi di Matteo Gitto e Pierre Pellegrini, lo Sporting Club Quinto è felice di comunicare di aver raggiunto l’accordo anche con il centroboa classe 1997 Ermanno Percoco, in arrivo dalla Rari Nantes Sori, che andrà a rinforzare la rosa della prima squadra, il Genova Quinto B&B Assicurazioni.

Percoco ha iniziato a giocare nelle fila della Sportiva Nervi, facendo il suo esordio in serie A a soli 14 anni. Quindi il passaggio alla Pro Recco, il doppio tesseramento con Sori e Sturla e l’esperienza dell’anno scorso in serie A2, appunto con la calottina del Sori. “Non ci ho messo molto a decidere e sono convinto di aver fatto la scelta giusta – le sue prime parole da biancorosso – Chiunque giochi o abbia giocato nel Quinto non fa che parlarmi bene di questo ambiente e di questa società. Eppoi ho capito subito che c’è l’intenzione di fare un campionato di vertice e di compiere immediatamente un salto di qualità, che è quello che vorrei fare anche io a livello personale. Nella pallanuoto non sempre si riescono a trovare gli stimoli giusti, in questo caso li ho trovati immediatamente e non vedo l’ora di mettermi a disposizione e iniziare gli allenamenti. Conosco diversi miei compagni di squadra, soprattutto Francesco Brambilla, Filippo Bianchi e Pierre Pellegrini“.

Ecco il commento del tecnico Marco Paganuzzi: “Un ottimo innesto in un ruolo dove è difficile trovare elementi di valore. E’ giovane, è di Quinto, quindi anche in prospettiva futura è un ragazzo che ci può aiutare a crescere. Ha fatto molto bene a Sori nonostante la giovane età, ci auguriamo che con Palmieri possa formare una coppia insidiosa per tutti i difensori delle squadre che andremo ad affrontare“.

Foto di Giancarlo Piccinini – Waterpolo Shots

PDP

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore