RUGBY | lunedì 18 dicembre 2017 23:13
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

RUGBY | sabato 23 settembre 2017, 19:28

TAG fortissimamente TAG !

Il rugby al tocco, privo pertanto di contatto fisico, e che utilizza due nastri collegati ad una cintura i quali vanno staccati dagli avversari, anzichè utilizzare il classico placcaggio o il cosiddetto tocco, ha avuto buona accoglienza anche nelle Finali del Trofeo CONI 2017 Kinder + Sport in programma a Senigallia.

TAG fortissimamente TAG ! Il rugby al tocco, privo pertanto di contatto fisico, e che utilizza due nastri collegati ad una cintura i quali vanno staccati dagli avversari, anzichè utilizzare il classico placcaggio o il cosiddetto tocco, ha avuto buona accoglienza anche nelle Finali del Trofeo CONI 2017 Kinder + Sport in programma a Senigallia. Piu’ di 5.000 giovani Under 14, classi 2003/2004, hanno preso parte alla miniolimpiade organizzata dal CONI e dal Comitato Regionale Marche del CONI delegato all’organizzazione in collaborazione con le FSN/DSA aderenti e il CIP. Per quanto riguarda il Tag Rugby si è usufruito degli splendidi impianti sportivi dello Jesi 70 dove si sono sviluppate in due giornate le qualificazioni e le finali. “ Organizzazione perfetta di un torneo che ha visto in gara tutte le regioni d’Italia – ammette FABIO NARDI, Consigliere del Comitato Ligure FIR, al seguito della compagine – sano divertimento per tutti e buon livello di gioco, con grande equilibrio riscontrato nelle due giornate di gare. Ineditamente tutte le partite sono state dirette a turno dagli stessi ragazzi, i quali hanno accolto l’impegno con imparzialità e tanto impegno. Un vero successo sportivo, ma anche un esito altamente significativo per gli stessi giovani che hanno trascorso tre giornate indimenticabili trascorse con nuovi amici incamerando nuove importanti esperienze.”

La Liguria a conti fatti dopo aver ottenuto la qualificazione ha preso parte alle finali vincendo sulla Toscana (9/7), perdendo invece con Lombardìa (8/7) e con il Lazio (13/6). La classifica finale, quindi, ha premiato il Lazio seguita dalla Lombardia, sorprendentemente terzi la Liguria seguita dalla Toscana. Dopo Caserta, Lignano Sabbiadoro e Cagliari, dunque, anche Senigallia ha portato a termine in modo idoneo l’evento che punta a promuovere le attività sportive, favorendo anche il turismo locale. Le gare sportive si sono svolte oltre che a Senigallia, che era il Quartiere Generale dell’evento nazionale, anche a Jesi, dove appunto si è svolto il torneo dedicato al TAG RUGBY, a Castelfidardo e ad Ancona. Il team ligure U/14/mista di TAG RUGBY ha messo in campo O’Connor, Perez Moris, Da Pozzo, Virgilio (tutti del CUS Genova), Quiroga, Bozzo, Nardi, Patri (tutti della Pro Recco), Giulia e Valeria Andreani (del CFFS Cogoleto). 

PDP

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore