Serie D | domenica 17 dicembre 2017 22:31
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

Serie D | lunedì 25 settembre 2017, 09:53

Serie D: da Rignano la Lavagnese torna con tre punti d'oro

Tre punti molto importanti quelli raccolti ieri a Rignano contro una squadra tenace e su di un terreno perfetto ma reso insidioso dalla pioggia abbondante.

La Lavagnese costruisce, si rende pericolosa e segna all'11 quando Croci è bravo ad accentrarsi dai 25 metri e a sparare una bomba nell'angolino basso dove Ferrari non può arrivare.

La Rignanese non ci sta e reagisce con le conclusioni di Leo e Meacci che trovano Nassano ben pronto.

Al 29' Pagnotta viene atterrato ingenuamente in area da Ferrante, ma Nassano è superlativo e para la precisa conclusione angolata dal numero 9 toscano.

Dieci minuti più tardi ancora il numero uno bianconero copre bene lo specchio della porta e Privitera L. non riesce che a colpire il legno da posizione ravvicinata.

Al 42' Croci ha sui piedi la palla del ko ma si fa ipnotizzare dal numero uno rignanese e calcia debolmente.

Nella seconda frazione non si registrano particolari sussulti, solo Croci e Dotto provano a sfondare il muro biancoverde, poi all'85' Gnecchi viene servito sul taglio da Bruzzi e supera il portiere locale per il raddoppio.

Un lieve calo di concentrazione costa la rete della bandiera ad opera di Bennati al 90'.

Nei minuti finali ancora una parata importante di Nassano sul tiro in porta di Merola.

 

RIGNANESE - Ferrari, Meucci, Matteo, Meacci, Degl'Innocenti, Murras, Privitera L. (74' Merola), Ndou (56' Renieri), Pagnotta, Leo, Privitera M. (68' Bennati)

A disposizione Viti, Brenna, Falciani, Molinu, Piazza, Spanu.   All. Fabio Guarducci.

LAVAGNESE - Nassano, Barsotti, Avellino, Ferrante, Raggio Garibaldi, Basso (71' Bruzzi), Croci (91' Brusacà), Fall (54' Dotto), Fonjock, Rovido (64' Gnecchi), Bacigalupo (64' Carta).

A disposizione Cinefra, Cirrincione, Corsini, Censini.   All. Gabriele Venuti.

 

Arbitro Simone Pistarelli di Fermo.

Assistenti Matteo Lorenzini di Macerata e Michelangelo Cardinaletti di Jesi.

Ammoniti al 40' Ndou (R) e al 61' Bacigalupo (L).

Possesso palla 45-55%

Tiri (in porta) Rignanese 10(8) - Lavagnese 9(7).

Calci d'angolo 10-6.

Falli commessi 21-15.

Reti: 11' Croci - 85' Gnecchi - 90' Bennati.

PDP

Ti potrebbero interessare anche:

In Breve

domenica 17 dicembre
sabato 16 dicembre
lunedì 11 dicembre
domenica 10 dicembre
venerdì 08 dicembre
giovedì 07 dicembre
martedì 05 dicembre
lunedì 04 dicembre
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore