Femminile | domenica 19 novembre 2017 04:15
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

Femminile | sabato 21 ottobre 2017, 18:44

Pallanuoto femminile: comincia bene il Bogliasco

Dopo aver subito una sconfitta ed un pareggio nei due precedenti di stagione in Fin Cup, al terzo tentativo le biancazzurre riescono ad aggiudicarsi il derby del Levante con il Rapallo superandolo 12-9 a domicilio nella prima giornata di Serie A1.

RAPALLO - Comincia nel migliore dei modi il campionato delle ragazze del Bogliasco.

Dopo aver subito una sconfitta ed un pareggio nei due precedenti di stagione in Fin Cup, al terzo tentativo le biancazzurre riescono ad aggiudicarsi il derby del Levante con il Rapallo superandolo 12-9 a domicilio nella prima giornata di Serie A1.

Gara ipotecata nella prima metà di gioco dalle ragazze di Sinatra, autrici di una frazione iniziale sontuosa nel corso della quale arrivano ben sette reti, contro le due delle padrone di casa. La prima segnatura stagionale porta la firma di Cocchiere, che esulta dopo appena 13 secondi. Poi arrivano, in sequenza, la doppietta della Zimmerman, prima su rigore poi in superiorità, quindi le reti tutte ad uomo in più di Rambaldi, Viacava, Casey e Rogondino.

Il copione non cambia neppure nel secondo quarto con le bogliaschine che incrementano il vantaggio con le firme australiane di Zimmerman e Casey arrivando all'intervallo sul più sei.

Con il cambio vasca le tigulline cambiano marcia, aggiudicandosi i due parziali conclusivi e dimezzando lo svantaggio. A vanificare lo sforzo del Rapallo ci pensano però gli squilli, ancora una volta tutti in superiorità, di Boero e Zimmerman nel terzo tempo e di Dufour nel quarto. Tre reti preziosissime che consentono al Bogliasco di gestire senza troppi affanni gli ultimi minuti di gara.

"Vittoria buona e decisamente meritata - commenta a fine gara il tecnico bogliaschino Mario Sinatra - Siamo state sempre davanti nel punteggio, partendo fortissimo e gestendo il risultato nei due tempi conclusivi quando loro hanno provato il tutto per tutto per rimontare, come era ovvio che fosse. Sapevo che le due gare di Fin Cup nelle quali avevano rimediato una sconfitta ed un pareggio facevano storia a sé e che oggi sarebbe stata tutta un'altra cosa. Bene così ma solo all'inizio".

TABELLINO:

RAPALLO PN-BOGLIASCO BENE  9-12 (2-7, 1-2, 4-2, 2-1)

RAPALLO PALLANUOTO: Lavi, Zanetta 1, Gragnolati 2 (1 rig.), Avegno 2 (1 rig.), Marcialis, Sessarego, D'amico 1, Giustini, Van Der Graaf 2, Cuzzupe', Genee 1, Gagliardi, Gaetti. All. Antonucci

BOGLIASCO BENE: Malara, Viacava 1, Zimmerman 4 (1 rig.), Dufour 1, Trucco, Millo, Maggi, Rogondino 1, Boero 1, Rambaldi Guidasci 1, Cocchiere 1, Casey 2, Falconi. All. Sinatra

ARBITRI: Frauenfelder e Zedda

NOTE: Spettatori 150 circa. Uscita per limite di falli Zanetta (Rapallo) nel secondo tempo, Van der Graaf (Rapallo) e Maggi (Bogliasco) nel terzo tempo, Avegno (Rapallo), Marcialis (Rapallo), Millo (Bogliasco), Cuzzupè (Rapallo) e Cocchiere (Bogliasco) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Rapallo 6/18 + 2 rigori e Bogliasco 8/22 + un rigore.

PDP

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore