giovedì 23 novembre 2017 10:36
Visualizza la versione standard ›

Calcio giovanile | giovedì 09 novembre 2017, 17:52

Lavagnese Juniores Nazionale: finalmente la prima vittoria al Riboli!

Il turno infrasettimanale sorride ai bianconeri che, scesi in campo con il supporto di cinque giocatori, tre dei quali in quota Juniores, della Prima Squadra (Di Pietro, Censini, Bacigalupo, Monteverde e Gnecchi) regolano “all’inglese” un buon Finale.

Prima parte di gara tutta di marca bianconera, i ragazzi di Livellara stazionano costantemente nella metà campo degli avversari, spingono sull’accelleratore sia sugli esterni che per vie centrali ma l’ordinata difesa giallorossa si difende senza grandi affanni ad eccezione di una doppia occasione dei nostri con Monteverde (che purtroppo fallisce la favorevole occasione) e Celeri che frettolosamente chiude lontano dai pali di un attento Grillo.

Nulla può però al 33’ la difesa finalese sulla stoccata di bomber Celeri che di piatto, dentro l’area, su assist dall’esterno sinistro, insacca di precisione, il tempo si chiude con un netto predominio lavagnese ed il Finale preferisce rimandare alla ripresa le chances di pareggio.

Ed in effetti la musica cambia nella ripresa, i nostri avversari ci chiudono nella nostra tre quarti per almeno 15’ e, anche senza occasioni importanti (Gianelli oggi ha vissuto un pomeriggio tranquillo) ci tengono costantemente in attenzione.

Dopo il 16’ girandola di cambi da entrambe le parti e gioco che si svolge soprattutto nel centrocampo con alcune sortite di entrambe le formazioni su palla inattiva, su una di queste, battuta con precisione da Di Pietro, Monteverde per un soffio non arriva di testa sull’invitante parabola che voleva solo essere spinta in fondo al sacco, niente paura, Martino e compagni chiudono l’incontro al 28’, quando Giacopello raccoglie da fuori area una palla vagante e la calcia di precisione alle spalle di un incolpevole Grillo.

Tre punti d’oro, i primi tra le mura amiche del Riboli, sabato prossimo 11 novembre occhi e cuori puntati al Sivori di Sestri Levante dove sarà di scena il Derby del Tigullio contro una formazione corsara assolutamente accreditata e che ha iniziato con piglio da grande il suo Campionato, la quale però oggi è incappata nella sua seconda sconfitta consecutiva, dopo il Bra al Sivori, l’Argentina allo Sclavi, temi questi che rendono imprevedibile il pronostico che, come tutti i Derby del resto, sfugge alle logiche di questo sport.

 

LAVAGNESE - Gianelli, Canepa, Censini, Garrone (70' Giacopello), Bacigalupo, Martino, Di Pietro, Gnecchi (87' De Aguiar), Celeri (81' Romanengo), Lessona (65' Rezzano), Monteverde (76' Oddenino).

A disposizione Ghirlanda, Di Cunzolo, Mazzino, Di Lisi.   All. Paolo Livellara.

FINALE - Grillo, Boragno (70' Pecar), Capello (75' Del Monte), Godena A., Maiano, Lufi, Godena S., Vallerga (57' Mrahi), Cavallone, Gasco, De Benedetti (69' Lica).

A disposizione Bozzo, Locatelli, Bussacchetti.   All. Marco Mambrin.

Arbitro Davide Gandino di Alessandria.

Assistenti Alessandro Cantoni e Manuela Abbruzzese di Chiavari.

Ammoniti Martino, Gnecchi (L) - Boragno, Gasco, De Benedetti (F).

Calci d'angolo 3-0.

Reti: 33' Celeri, 73' Giacopello.

PDP

Indietro

Ti potrebbero interessare anche:
Visualizza la versione standard ›