ALTRI SPORT | venerdì 19 gennaio 2018 12:39
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

ALTRI SPORT | lunedì 20 novembre 2017, 10:49

Park, A1: Aniene vince e il Park è eliminato

Il miracolo non si è compiuto. Il Park ha fatto il suo dovere a Palermo, sconfiggendo i padroni di casa 5-1. L’Aniene però è passato sopra, a mo’ di cingolato, al fanalino di coda Pistoia (6-0) e dunque il circolo genovese, detentore del titolo, è ufficialmente eliminato dal Campionato Nazionale di Serie A1.

 

A tagliare le gambe ai parkioti, come noto, la sconfitta interna con l’Aniene una settimana orsono e la differenza tra match vinti nelle altre gare (+4 a favore dei romani). Oggi l’Aniene avrebbe dovuto pareggiare e il Park vincere nettamente. È accaduta una delle due cose, tenendo presente che per l’occasione i teverini hanno calato per la prima volta in stagione il loro asso, Simone Bolelli, implacabile. L’amarezza è tanta in via Zara. Mai nella storia del principale Campionato a squadre italiano un circolo era stato eliminato ai gironi con 15 punti all’attivo. Dunque Maglie, Aniene, Forte dei Marmi e Parioli vanno ai play-off. 

 

Questo il commento a caldo del Presidente del Park, Filippo Ceppellini: <<Siamo stati sorteggiati in un girone infernale, noi e l’Aniene alla vigilia della manifestazione eravamo considerate le squadre sulla carta più attrezzate. Auguro agli amici dell’Aniene di vincere lo Scudetto, dal canto nostro abbiamo giocato una Regular Season di altissimo livello, usciamo a testa alta. Abbiamo pagato carissimo l’infortunio al ginocchio di Giannessi contestualmente alla sfida clou con Roma a Genova. Ma ripeto, usciamo a testa alta e l’anno prossimo ci riproveremo!>>. 

Red.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore