PUBBLICAZIONI | domenica 17 dicembre 2017 20:44
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

PUBBLICAZIONI | giovedì 14 dicembre 2017, 13:07

Il libro "Una storia blucerchiata" è in edicola, in libreria e online

In tutte le edicole e librerie genovesi il volume sulla storia della Sampdoria scritto da Marco Ansaldo e Renzo Parodi: stagione per stagione con racconti e statistiche. E in fondo tutti i tabellini di tutte le partite giocate dalla Samp in campionato e nelle coppe

In tutte le edicole e librerie genovesi il volume sulla storia della Sampdoria scritto da Marco Ansaldo e Renzo Parodi: stagione per stagione con racconti e statistiche. E in fondo al libro tutti i tabellini di tutte le partite giocate dalla Samp in campionato e nelle coppe.

Per chi abita fuori Genova è possibile ordinarlo su www.edizionisportmedia.com e riceverlo a casa senza pagare le spese di spedizione.

In quanti modi si può pronunciare la parola Sampdoria? Marco Ansaldo, corrispondente da Istanbul di Repubblica, e Renzo Parodi, commentatore calcistico per le pagine locali del quotidiano diretto da Mario Calabresi, hanno smesso di contarli. La redazione di questo libro - un excursus condotto in un emozionante galoppo fra le pagine di oltre 70 anni di storia blucerchiata - ha confermato ad entrambi che una squadra di calcio - in questo caso la Sampdoria - è molto più e meglio di un volume di memorie o un almanacco di nomi. è un cammino nello spirito e nel tempo, un’avventura privata e insieme collettiva che non finisce mai perché si alimenta di sé continuamente. E ciascun lettore la arricchisce con il bagaglio delle proprie esperienze e dei propri ricordi. Nonostante gli scempi che ha subito il calcio rimane una formidabile unica avventura. E un impareggiabile e misterioso luogo dello spirito. Lo spirito blucerchiato.

 

Gli autori

Marco Ansaldo, 58 anni, è corrispondente di Repubblica a Istanbul per Turchia e Medio Oriente. è stato inviato speciale in Asia, Africa e America Latina seguendo crisi politiche, guerre e terremoti, corrispondente diplomatico, vaticanista durante i pontificati di Benedetto XVI e Francesco. è consigliere scientifico della rivista di geopolitica Limes, insegna Giornalismo estero alla Luiss di Roma, collabora con il settimanale tedesco Die Zeit ed è consulente di Rai Radio3. è curatore di conferenze su argomenti internazionali al Palazzo Ducale di Genova. Ha scritto per Einaudi, Rizzoli e Utet libri sulla Turchia e sul Vaticano, sugli Archivi nazisti e su Fabrizio De André, contribuendo a volumi di Giornalismo investigativo e di Calcio. è genovese, di famiglia da sempre blucerchiata, e i suoi avi tifavano per Sampierdarenese, Andrea Doria e Liguria. In qualsiasi punto del mondo si trovi cerca di non perdere mai la partita della sua squadra.

Renzo Parodi, genovese, classe 1953, giornalista professionista, in oltre quarant’anni di carriera ha attraversato i numerosi e differenti territori dell’informazione, scrivendo principalmente per la carta stampata e cimentandosi anche con Tv e radio. Per 20 dei 32 anni trascorsi al Secolo XIX ha girato l’Italia e il mondo come inviato, inseguendo fatti di cronaca, catastrofi naturali, avvenimenti politici, eventi di costume, personaggi del nostro tempo. Non ha mai trascurato lo sport, il suo primo amore, e in particolare il calcio, del quale è un cultore appassionato. Non ha mai smesso di seguire le vicende delle due squadre genovesi e ha raccontato tre Olimpiadi estive, due campionati del mondo e un campionato Europeo di calcio e non ricorda più quante partite. Alla storia della Sampdoria aveva dedicato le biografie di Paolo Mantovani e Roberto Mancini e al derby di Genova un divertente volume (Il derby infinito) pubblicato nel 2007. In pensione da qualche anno, tiene una rubrica calcistica sull’edizione genovese di Repubblica.

 

Il prezzo di copertina è di 20,00 euro ed disponibile ordinandolo anche sul sito www.edizionisportmedia.com e ricevendolo comodamente e casa senza pagare le spese di spedizione.

L.G.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore