venerdì 21 settembre 2018 03:03
Visualizza la versione standard ›

Serie A | venerdì 08 dicembre 2017, 22:45

Cagliari-Samp: parla Giampaolo

Parla mister Giampaolo prima della trasferta di domani di Cagliari. «Bisogna giocare bene, con intensità e applicazione mentale sia in casa che in trasferta. Dobbiamo essere bravi a ripeterci anche fuori casa, l’atteggiamento non deve cambiare si tratta solo di gestire in alcuni momenti della partite le influenze ambientali che possono inclinare la partita per un verso o per l’altro». Giampaolo ritroverà un suo giocatore: «Lopez è stato il mio capitano e il mio calciatore, un giocatore di temperamento, serio e leader. Ho avuto un ottimo rapporto con lui, purtroppo ci sentiamo poco, lo ritrovo volentieri. Il Cagliari è una squadra, da quanto è arrivato Lopez, che sta giocando sempre alla stessa maniera, battendo un certo tipo di strada, questo è un vantaggio per loro perché possono lavorare bene sulle cose da migliorare. È una squadra che in casa fa molto bene, ha idee, che fa le cose per bene». Sulla formazione. «Strinic è ancora in dubbio, ha ripreso con noi, ma ho qualche dubbio sulla sua efficienza fisica: in caso sceglierò Murru. Ha fatto bene nell’ultima gara, ovvio c’è ancora qualche esitazione. Ora pensiamo alla partita, poi dopo inizieremo a pensare alla Coppa Italia contro la Fiorentina».

FB

Indietro

Ti potrebbero interessare anche:
Visualizza la versione standard ›