RUGBY | giovedì 18 gennaio 2018 14:53
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

RUGBY | lunedì 11 dicembre 2017, 23:37

PRO RECCO RUGBY - Sotto la neve, gli Squali battono l’Accademia

Sfidando neve e gelo ed anche una domenica iniziata non proprio nel migliore dei modi, cioè con un guasto al pullman che li portava a Calvisano, gli Squali della Tossini Pro Recco Rugby sono riusciti a sconfiggere l'Accademia Ivan Francescato con il punteggio di 22-15, restando così aggrappati alla corsa per l'ultima posizione disponibile per la poule promozione: con Lyons Piacenza e CUS Genova già matematicamente sicure dell'accesso, Accademia (ora a 19 punti) e Recco (a 17) sono in lotta ancora aperta per il terzo posto.

 

I troppi punti lasciati per strada a inizio campionato ora pesano come macigni ma l'umore è alto in casa biancoceleste perchè, comunque si concluda l'inseguimento alla terza piazza, è sempre più evidente la crescita della squadra, insieme all'apprendimento del nuovo sistema di gioco voluto da coach McLean, il quale non nasconde la sua soddisfazione: "non posso che essere più che contento della prestazione dei ragazzi e del risultato di questa partita, soprattutto perchè dicono molto dell'atteggiamento mentale con cui abbiamo saputo prepararla ed affrontarla e con cui, in generale, stiamo affrontando questa stagione di ripartenza e di grandi cambiamenti".

 

Nel "freezer" dello stadio San Michele, per gli Squali sono andati in meta Metaliaj, autore di una bella doppietta, e il pilone spezzino Actis, con capitan Agniel che ha completato il punteggio dalla piazzola con due trasformazioni e un calcio di punizione (3/4, per un totale di 7 punti). Per l'Accademia sono andati a segno Giovannini e Ruggeri e il calciatore Di Marco ha fatto segnare un 2/3 e completato il punteggio con una trasformazione ed un calcio di punizione.

 

Tra una settimana gli Squali sono attesi dall'ultima partita del 2017: al Carlo Androne arriverà il CUS Torino, contro cui i biancocelesti hanno una sola missione possibile, cioè vincere.

 

Per quanto riguarda le altre compagini reccheline scese in campo nel week end, si registrano una bella vittoria per 46-5 dell'U16 sull'Imperia ed una sconfitta per 29-17 dell'U18 sul campo del CUS Milano.

 

---

 

Tabellino (a cura dell'Accademia)

 

Acc Naz I Francescato - Pro Recco 15-22 (3-15)

 

Marcatori: 9' m Metaliaj tr Agniel (0-7); 19' cp Agniel (0-10); 30' cp Di Marco (3-10); 35' m Metaliaj (3-15); 2' st m Giovannini tr Di Marco (10-15); 17' st m Ruggeri (15-15); 26' st m Actis tr Agniel (15-22)

 

Acc Naz I. Francescato: Fusco; Giovannini, Mazza, Forcucci, Bientinesi; Di Marco; Piva; Koffi, Benchea (5' st Benchea), Ghigo; Blessano (35' st Butturini), Stoian (35' st Oghittu); Mancini (10' st Franceschetto), Marinello (30' Taddia), Mariottini (37' st Mariottini). Allenatori: Moretti/Raineri.

 

Pro Recco:Gaggero; Monfrino, Panetti, Torchia, Panetti M; Agniel; Romano 20' st. Di Tota); Monfrino , Canoppia (5' st Cacciagrano), Ciotoli, Metaliaj, Rivolo (20' st. Rosa); Maggi, Noto (30' st. Bedocchi), Avignone (1' st Actis). Allenatore: McLean.

 

Arb. Rizzo (Ferrara)

 

Calciatori: Agniel (Pro Recco) 3/4; Di Marco (Accademia Naz. I. Francescato) 2/3

 

---

 

Serie A, girone 1

 

CUS Genova - Lyons 16-12 (4-1)

CUS Torino - VII Torino 24-12 (5-0)

Accademia - Pro Recco 15-22 (1-4)

 

 

Classifica: Lyons 36, CUS Genova 28, Accademia 19, Pro Recco 17, VII Torino 13, CUS Torino 11.

Ti potrebbero interessare anche:

In Breve

venerdì 12 gennaio
lunedì 08 gennaio
venerdì 05 gennaio
lunedì 18 dicembre
domenica 17 dicembre
venerdì 15 dicembre
giovedì 14 dicembre
domenica 10 dicembre
giovedì 07 dicembre
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore