martedì 16 ottobre 2018 09:31
Visualizza la versione standard ›

Terza categoria | venerdì 15 dicembre 2017, 19:28

Massimo Ruffa e i primi mesi di vita del Lido Square

Il mister dei pegliesi: "Mi aspettavo qualcosa di più, ma ho tanti ragazzi giovani con tutte le conseguenze del caso..."

Massimo Ruffa e i primi mesi di vita del Lido Square

Con Massimo Ruffa facciamo il punto sui primi mesi della prima stagione del Lido Square:

“Mi aspettavo qualcosa di più -ammette il mister- ma abbiamo avuto parecchi problemi legati ad infortuni e a qualcuno che non ha preso troppo seriamente la cosa. Siamo qui per farci le ossa, per assestarci, se continueremo anche l'anno prossimo proveremo a fare qualcosa in più. Nel nostro girone non c'è grossa differenza fra le squadre di vertice e di media classifica, quando abbiamo perso non ci ha messo sotto mai nessuno, a parte l'ultima sconfitta col San Giovanni dove però abbiamo preso 4 gol negli ultimi minuti. I miei ragazzi sono tutti giovani e non possono far altro che crescere, ma proprio essendo giovani ogni tanto fanno le bizze, questa la cruda realtà. Purtroppo in tanti non avevano capito che l'intento è quello di divertirsi ma ogni tanto bisogna fare le cose seriamente. Venivamo da tre vittorie di fila purtroppo vanificate da questa brutta sconfitta, ora spero di arrivare a centroclassifca, per poi gettare le basi per la prossima stagione”.  

PDP

Indietro

Ti potrebbero interessare anche:
Visualizza la versione standard ›