Seconda categoria | giovedì 13 dicembre 2018 03:13
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

Seconda categoria | martedì 20 febbraio 2018, 17:13

"Tranquillità, serenità e nessuna pressione": ecco le parole d'ordine di Andrea Donnarumma

Il presidente del Mariscotti non si allarma per la piccola flessione della capolista però precisa: "Non abbiamo l'obbligo di vincere il campionato, ma vogliamo almeno blindare il secondo posto e rimanere concentrati in caso di playoff"

"Tranquillità, serenità e nessuna pressione": ecco le parole d'ordine di Andrea Donnarumma

Quattro punti nelle ultime quattro partite. Piccolo momento di stallo nel campionato del Mariscotti, che dopo la vittoria sull'Anpi sembrava aver chiuso il campionato, invece ha subito poi due sconfitte consecutive con Campi e Carignano, vincendo poi con l'Atletico Quarto in rimonta e pareggiando col Mura Angeli.

Il presidente Andrea Donnarumma fotografa cosi la situazione della capolista, che oggi guida il girone D di Seconda con 4 punti di vantaggio sulla Rossiglionese (che ha però una partita da recuperare) e 7 sull'Anpi:

"Ai ragazzi non ho mai messo pressione o ansia, anche perchè dovessimo scivolare al secondo posto dobbiamo avere la serenità necessaria per giocare i playoff. Siamo stati primi per tutto il campionato, e lo siamo ancora, ci sta un momento di calo, ma dobbiamo prepararci anche a un eventuale secondo/terzo posto. L'obiettivo è scendere in campo tutti i sabati determinati con la voglia di vincere, stiamo facendo una ottima stagione ma non abbiamo l'obbligo di vincere il campionato. Le due sconfitte con Campi e Carignano tuttavia non sono state cosi meritate, ci stavano due pareggi... Col Mura Angeli potevamo vincere ma abbiamo giocato contro una squadra assetata di punti. Normale che se ora dovesse sfumare il primo posto ti girano le scatole, ma l'ambiente ci crede, siamo determinati a tenere ben saldo il primo posto. Onore alla Rossiglionese, alla penultima andremo da loro, bisogna vedere quanto distacco ci sarà fra noi e loro e chi sarà primo in quel momento. Ora come ora però ci tengo a dare tranquillità e serenità a tutto l'ambiente Mariscotti. E se non sarà primo posto, almeno vogliamo blindare il secondo. Occhio però anche all'Anpi che non è del tutto fuori dai giochi: 7 punti non sono tantissimi, mentre credo che Atletico Quarto e Carignano si giocheranno solo i playoff, ma attenzione anche al Campi Corniglianese dell'amico Pintus, che ha tutte le carte in regola per venire fuori in questo finale di stagione".

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore