PALLAVOLO | mercoledì 19 settembre 2018 06:50
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

PALLAVOLO | domenica 25 febbraio 2018, 21:30

Convincente vittoria della Normac AVB

A Torino la squadra genovese supera nettamente la Lilliput

Sabato 24 febbraio la NORMAC AVB è salita a Torino per incontrare la Lilliput; una trasferta che doveva servire a confermare la ripresa su buoni livelli di gioco della squadra genovese e a portare punti in vista dei prossimi impegnativi confronti di campionato.


Il coach Mauro Pastorino schiera in partenza il sestetto formato da Silvia Bruzzone, Silvia Truffa, Giulia Bilamour, Chiara Pesce, Sara Scurzoni Cecilia Parodi e Silvia Bulla. Nel corso dei set solito avvicendamento tra Elisa Botto e Parodi in fase difensiva e nel corso dell’incontro ingresso molto positivo di Camilla Origlia, in campo per far rifiatare la sempre efficace Bilamour. Nell’ultima frazione spazio anche per Margherita Giani che entra su Parodi e di Origlia che dà il cambio a Truffa.


E’ stata una partita condotta dalla genovesi con attenzione e con criterio; durante la settimana il coach Pastorino aveva dato indicazioni precise alle sue atlete che le hanno messe in pratica giocando con molta concentrazione, senza sbavature, con l’ottima regia di Bruzzone.


Molto soddisfatto della prestazione della squadra il Presidente Carlo Mangiapane che dichiara “mi ha colpito, e ho davvero apprezzato, la voglia di vincere di tutte le ragazze”. Anche Pastorino ha espresso soddisfazione soprattutto per il gioco attento, ordinato e per come le indicazioni tattiche siano state seguite molto bene.


La prossima sarà una settimana di lavoro intenso in vista dell’impegnativo match di sabato 3 marzo quando - sul terreno di casa del PalaMaragliano di Genova Prato - la NORMAC AVB affronterà la Futura Giovani Busto Arsizio, la formazione lombarda che guida la classifica.



Risultato finale: LILLIPUT TORINO – NORMAC AVB GENOVA 0 - 3

(12/25 – 18/25 – 12/25)


PDP

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore