Eccellenza | martedì 19 giugno 2018 07:07
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

Eccellenza | giovedì 08 marzo 2018, 20:42

Albenga-Genova Calcio: la telenovela continua

Questa mattina il custode dell'Italo Ferrando di Cornigliano ha trovato appeso alla recinzione del campo uno striscione offensivo nei confronti di Maurizio Podestà

Ennesimo atto della telenovela Albenga-Genova Calcio.

Se da una parte la dirigenza dell'Albenga e lo stesso mister della Genova Calcio Maurizio Podestà hanno cercato in giornata di smorzare i toni dopo l'aggressione subita domenica scorsa prima della partita dal mister genovese (colpito con una mazza da baseball da un tesserato ingauno), da fonti certe giunge la notizia che stamane, al campo Italo Ferrando di Cornigliano, il custode ha trovato appeso alla recinzione dell'impianto uno striscione offensivo rivolto allo stesso Podestà. Non è dato sapere le esatte parole riportate sullo striscione, ma a quanto pare erano pesantemente offensive nei confronti del mister, reo secondo qualcuno di qualche colpa non precisata. La società ha immediatamente avvisato le forze dell'ordine, e, a quanto è dato sapere, proseguirà nella sua denuncia, soprattutto per difendere la propria immagine, quella dei suoi tesserati, e specialmente far si che l'episodio non passi inosservato e non si possa creare un precedente pericoloso.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore