Terza categoria | giovedì 18 ottobre 2018 20:41
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

Terza categoria | lunedì 14 maggio 2018, 09:15

Luca Rolandone: "Tanti tanti complimenti allo Sporting Ketzmaja"

Il mister dell'Old Boys Rensen affascinato dagli avversari e dal gol di Samuel Ientile: "Ha fatto una cosa straordinaria, una rovesciata da 16 metri che non ho mai visto fare in tanti anni di calcio"

Luca Rolandone: "Tanti tanti complimenti allo Sporting Ketzmaja"

Il mister dell'Old Boys Rensen affascinato dagli avversari e dal gol di Samuel Ientile: "Ha fatto una cosa straordinaria, una rovesciata da 16 metri che non ho mai visto fare in tanti anni di calcio"

"Samuel Ientile -racconta Rolandone- ha fatto un gol incredibile, una rovesciata in forbice dal vertice dell'area, quando l'ho visto sforbiciare mi sono messo a ridere e mi son detto "ma cosa vuol fare sto qui?", e invece ha mandato la palla di collo pieno a incocciare sul palo dalla parte opposta, complimenti!"

"Sicuramente -continua il mister dell'Old Boys- ringraziamo Ivo Bellinazzi per le belle parole usate per noi, ci hanno fatto molto piacere più di una vittoria. Ci mancherebbe che ci fossimo permessi di protestare, dopo che ci hanno fatto 3 gol in 5 minuti di una bellezza rara, con altre due azioni da manuale per gli altri due gol, non ci restava che aspettare che l'arbitro fischiasse la fine e andare da loro a dirgli bravi e grazie". 

"Anche al Campo Ligure faccio i complimenti per la vittoria del campionato, io guardo sempre al risultato e poco alle parole, hanno fatto una stagione fantastica, noi con 81 punti incredibilmente non vinciamo il campionato, a loro dico grazie per il duello a cui hanno dato vita con noi. Noi siamo molto contenti della nostra stagione, loro evidentemente ancora di più".

"Chiaro -conclude Rolandone- che resta il rammarico per aver dominato il campionato per buona parte della stagione, ma loro hanno fatto più di noi. Restiamo comunque estremamente orgogliosi della nostra stagione, il nostro rammarico va di pari passo con la soddisfazione".

 

PDP

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore