NUOTO | giovedì 22 novembre 2018 12:27
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

NUOTO | lunedì 08 ottobre 2018, 21:12

L' U.S.Luca Locatelli Genova sbarca al porticciolo e "conquista" la Mario Massa

L' U.S.Luca Locatelli Genova sbarca al porticciolo e "conquista" la Mario Massa

Avvistato un numeroso branco di lontre marine al porticciolo di Nervi: la notizia è vera, ma non si tratta dei simpatici mustelidi,ma di pallanuotiste e pallanuotisti: dopo due rinvii, infatti, ieri domenica 7 ottobre, un drappello di oltre venti elementi, formato in massima parte atlete e atleti della Locatelli (la cui mascotte è, appunto, una lontra), con alcuni graditissimi aggregati, ha sfidato le temperature autunnali del mare, un discreto moto ondoso con forti correnti contrarie (e questo ci piace pensare possa essere di buon auspicio) e numerose meduse ed ha percorso l'abbondante miglio marino che separa la spiaggia attigua allo Sporting Club Quinto dal porticciolo di Nervi,raggiungendo la mitica piscina Mario Massa, vera perla nel gioiello paesaggistico del levante genovese a rischio demolizione, rischio che non viene logicamente accettato da sportivi di una disciplina meravigliosa come la pallanuoto che in quella vasca vede una delle sue culle più importanti.

Per restituire simbolicamente alla pallanuoto e allo sport in generale questo impianto la pattuglia di atleti ha scagliato due palloni in vasca per mano del più anziano e della più giovane fra i partecipanti, ossia il tecnico Stefano Carbone e la Under 13 Lara Polidori, ma un grazie va a tutti coloro che hanno compiuto questo importante gesto nei confronti di questa storica piscina nella quale sognamo di poter un giorno tornare a giocare, anzitutto gli atleti Lara Polidori (per lei lo sport è un vizio di famiglia visto che i genitori si sono uniti al gruppo in acqua, dimostrandosi ottimi nuotatori), Asia Avenoso, Arianna Banchi, Vittoria Ravenna, Pietro Relli, Tommaso Biggi, Alessandro Spoli, Riccardo Gobbo, Daniele Queirazza, Matteo e Paolo Tornar, Jacopo Di Leo, Pietro Traverso, Edoardo Musso, Christian Segalerba, Daniele Rimondi, i due tecnici responsabili dei settori giovanili, Stefano Carbone e Michele Garalti Giorgetti, ed infine un ospite di eccezione, Lorenzo Calza, sceneggiatore di Julia, fumetto di culto ideato da Giancarlo Berardi ed edito dalla Bonelli, la più importante casa editrice di fumetti,quella di Tex per intenderci.

Quindi non solo il mondo dello sport ma anche quello della cultura a protezione della piscina Mario Massa.

Quello che potrà significare questo piccolo ma significativo gesto lo scopriremo col tempo, ma già adesso possiamo dire di andare fieri delle nostre ragazze e dei nostri ragazzi per la loro generosità e per averci regalato questa splendida giornata al termine della quale una conquista è stata comunque ottenuta. Dopo un lungo periodo di stasi infatti è tornato online il nostro sito web www.locatellipallanuoto,it che nei prossimi mesi si arricchirà di svariati nuovi contenuti, e nel frattempo verrà comunque aggiornato con puntualità e precisione, avendo peraltro già reso attivo il collegamento coi social network Facebook e Twitter.

PDP

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore