Prima categoria | giovedì 22 novembre 2018 12:37
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

Prima categoria | giovedì 18 ottobre 2018, 20:10

Prima Categoria: il Giudice non omologa il risultato di San Cipriano-Nuova Oregina

C'è il preannuncio di reclamo degli ospiti, ma intanto sono state pubblicate le decisioni disciplinari

GARE DEL 14/10/2018

DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO

gara del 14/10/2018 SAN CIPRIANO - NUOVA OREGINA S.R.L.

Il G.S.

" Preso atto del preannuncio di reclamo circa la regolarità della garain epigrafe, presentato in data 14/10/2018 dalla Società NUOVA OREGINA SRL;

" Visto l'art. 46, comma 1 del CGS;

P.Q.M.

Dispone di soprassedere ad ogni decisione, nell'attesa della formalizzazione del predetto reclamo e dell'invio delle eventuali controdeduzioni da parte della Società SAN CIPRIANO, non omologando il risultato conseguito sul campo.

Sono fatti salvi i provvedimenti disciplinari assunti dal ddg durante la gara medesima

A CARICO DI ALLENATORI

SQUALIFICA PER TRE GARE

ROSSETTI CRISTIANO

(SAN CIPRIANO)

 

 

 

Allontanato per indebito ingresso sul tdg, mentre si recava negli spogliatoi, veniva a contatto con un calciatore avversario che trovandosi nella zona spogliatoi medesimi ed entrando sul tdg., gli sferrava un pugno al volto, allorché egli reagiva, tentando di colpire quest'ultimo, senza riuscirvi.

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER TRE GARA/E EFFETTIVA/E

DE CAMILLI ALESSIO

(NUOVA OREGINA S.R.L.)

 

 

 

Calciatore in panchina, in occasione dell'espulsione di un compagno, entrava sul tdg, rivolgendo al ddg un'espressione ingiuriosa.

SIANI FRANCESCO

(SAN CIPRIANO)

 

 

 

Colpiva un avversario con una testata a gioco fermo, senza conseguenze lesive.

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER CINQUE GARA/E

SCARSI PASQUALE

(NUOVA OREGINA S.R.L.)

 

 

 

Trovandosi nella zona spogliatoi, al momento dell'allontanamento dal tdg dell'allenatore della squadra avversaria, rientrava in campo e gli sferrava un violento pugno al volto, che gli causava un evidente gonfiore allo zigomo sinistro.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore