PALLANUOTO | martedì 22 gennaio 2019 03:32
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

PALLANUOTO | venerdì 04 gennaio 2019, 12:00

Pallanuoto Ondablu entra nella Pro Recco Academy

Pallanuoto Ondablu entra nella Pro Recco Academy

La Pallanuoto Ondablu di Formigine e Sassuolo entra a far parte della Pro Recco Academy, la scuola di pallanuoto ideata dal presidente Maurizio Felugo nell'agosto 2016.

I 'piccoli Caimani' della formazione Under 11 potranno crescere grazie alle metodologie di lavoro condivise con lo staff biancoceleste e al contatto diretto con i campioni allenati da Rudic: "Per la nostra società, che vede nei giovani il fulcro della sua attività, la collaborazione con i giganti della Pro Recco è un qualcosa di storico - afferma il presidente Paolo Bettuzzi -. Accedere al loro circuito, appoggiarci a Giacomo Pastorino ed al suo entourage per consulenze tecniche e non solo, permetterà al nostro settore giovanile di compiere un importante salto di qualità".

Bettuzzi ringrazia anche Futuro Acqua Modena, altra new entry nell'Academy biancoceleste, società con la quale Pallanuoto Ondablu Formigine-Sassuolo è in stretta collaborazione: "Affacciarci a questa grande opportunità è stato possibile grazie al presidente di Futuro, Pier Paolo Alessandro, ed al D.T. Luca Selmi".

"Diamo il nostro benvenuto alla Pallanuoto Ondablu, una realtà nella quale ho percepito passione e serietà, gli ingredienti necessari per garantire ai piccoli pallanuotisti un futuro luminoso - aggiunge Giacomo Pastorino, responsabile dell'Academy biancoceleste -. L'Emilia Romagna dimostra di essere un bacino dal grande potenziale che speriamo di alimentare con la nostra presenza. La partita di Champions League che giocheremo a Bologna il 9 gennaio servirà anche a questo: i piccoli Caimani di Formigine e Sassuolo sfileranno insieme ai giocatori e guarderanno dal vivo eccezionali gesti tecnici. I feedback ricevuti al termine della precedente partita disputata sotto le due torri ci confermano che siamo sulla strada giusta, perché quella serata è stata una iniezione di entusiasmo incredibile per i bambini che vi hanno preso parte".

L'accordo siglato con la Pro Recco rappresenta un importante passo per il prosieguo della giovane realtà pallanuotistica emiliana. Ad oggiAggiungi un appuntamento per oggi i tesserati sfiorano le cento unità: oltre la già citata Under 11/Acquagol, le formazioni Under 13, 15, e 17 sono iscritte ai campionati targati Federnuoto, così come la prima squadra, guidata dall'esperto Massimo Caprara, che si accinge per il quarto anno consecutivo a prendere parte al campionato di Promozione e che ha nella serie C un obiettivo da raggiungere a medio termine; senza dimenticare la squadra Master, partecipante al torneo Uisp regionale.

Una struttura cresciuta esponenzialmente in breve tempo: la pallanuoto nel Distretto Ceramico Modenese prende forma, anzi riprende forma, 15 anni dopo la cessata attività del glorioso Centro Nuoto val di Secchia nel 2006, in concomitanza con l'inaugurazione della piscina Ondablu di Formigine, tutt'oggi casa del sodalizio presieduto da Bettuzzi assieme all'impianto di Sassuolo ristrutturato di recente. Successivamente, condensa i propri maggiori sforzi sull'attività giovanile, iscrivendo squadre ai tornei organizzati sia dalla Federazione sia dal circuito Uisp, in maniera stabile a partire dalla stagione 2013/14.  È storia di un anno fa, invece, la creazione di una sezione indipendente per la Pallanuoto che arriva all'autonomia societaria all'interno del reparto agonistico di Ondablu.

L'ingresso nella Pro Recco Academy è l'ultimo importante mattone incastonato nel percorso di crescita della società emiliana. Al fianco dei campioni d'Italia, con la pallanuoto al centro!

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore