PALLANUOTO | domenica 24 marzo 2019 02:09
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

PALLANUOTO | 05 gennaio 2019, 20:34

Pallanuoto: Bogliasco-Roma 9-5

Pallanuoto: Bogliasco-Roma 9-5

Incantesimo spezzato! Al dodicesimo turno di campionato il Bogliasco Bene trova finalmente l'appuntamento con la sua prima vittoria stagionale. Merito di un atteggiamento attento in difesa e aggressivo in attacco che ha permesso ai ragazzi di Daniele Magalotti di superare alla Vassallo la Roma per 9-5, rivitalizzando una classifica finora smossa soltanto dal pareggio con l'altra formazione capitolina, la Lazio.

Successo netto e meritato per i biancazzurri che non si sono fatti intimorire dalla partenza sprint degli avversari, capaci di portarsi in vantaggio per tre volte nel primo tempo e mezzo di gioco ma sempre costantemente rispesi dai liguri. I biancazzurri, coperti in porta dal giovane Francesco Di Donna in luogo dell'acciaccato Prian, si affidano agli uomini più esperti per non perdere di vista i rivali. Sono infatti le mani calde di Jack Lanzoni, Fabio Gambacorta e Ale Di Somma, unite ai rientri di capitan Guidaldi e Andrea Fracas, a dare ai liguri quelle certezze finora erano sempre venute meno. Il momento che decide la gara è la seconda metà del secondo tempo quando Bogliasco, grazie alla superiorità sfruttata da Di Somma, si porta all'intervallo avanti di un gol, 5-4. La terza frazione è dominata dalla frenesia, da una parte e dall'altra, che impedisce agli attaccanti di smuovere il punteggio. L'eccezione è rappresentata da Lanzoni che a 2'38'' dalla terza sirena trova la rete del doppio vantaggio. Lo stesso numero 12 bogliaschino mette a referto il quarto timbro personale in avvio di quarto tempo, prima che Mario Guidi chiuda l'incontro con una doppietta intervallata dalla quinta rete romana, firmata da Julien Camilleri. Termina 9-5. E Bogliasco, che per la prima volta in stagione riabbraccia a bordo vasca anche la sua storica voce Massimo Albasini, torna a sorridere.

"Finalmente siamo a commentare una vittoria - dichiara soddisfatto coach Magalotti - sono contento soprattutto per i ragazzi che si meritavano questo successo. Sono felice per come abbiamo giocato in fase difensiva, dove abbiamo dimostrato la giusta cattiveria e la voglia di non prendere gol. Davanti abbiamo confermato i problemi a uomo in più ma stiamo lavorando anche su quello. Oggi la differenza vera rispetto alle gare precedenti l'ha fatta la rabbia e la voglia di vincere che abbiamo finalmente messo in acqua. Di avere dei pallanuotisti bravi lo sapevo e l'ho sempre riconosciuto ma oggi l'abbiamo dimostrato anche in vasca. Ora però non dobbiamo commettere l'errore di pensare di aver risolto i nostri problemi con una vittoria. La nostra classifica resta pessima ma la via intrapresa oggi è quella giusta".

TABELLINO

BOGLIASCO BENE-ROMA NUOTO 9-5

BOGLIASCO BENE: Di Donna F., Ferrero, Di Somma A. 2, Fracas, Guidi G., Ravina, Gambacorta 1, Monari, Guidaldi, Guidi M. 2, Puccio, Lanzoni 4, Prian. All. D. Magalotti

ROMA NUOTO: De Michelis, Ciotti, Faraglia 2, De Santis, Camilleri J. 1, Spione, Camilleri S., Paskovic, Lapenna M. 1, De Robertis 1, Africano, Innocenzi, D'Ascoli. All. R. Gatto

Arbitri: M. Ercoli e C. Taccini

Parziali 2-2, 3-2, 1-0, 3-1
Usciti per limite di falli: Africano e Innocenzi (R) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Bogliasco Bene 3/11 e Roma nuoto 3/10. Spettatori 250 circa.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore