Serie D | venerdì 19 aprile 2019 07:13
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

Serie D | 11 febbraio 2019, 00:33

Pari a reti bianche tra Fezzanese e Sestri Levante

Il resoconto dell'ufficio stampa dei verdi

Importante scontro salvezza al “Luperi” di Sarzana dove i padroni di casa della Fezzanese, reduci dal pareggio a reti bianche nel recupero di Mercoledì in casa dell’Arconatese, ricevono il Sestri Levante che domenica scorsa ha visto la sua partita contro il Savona rinviata a causa di un infortunio occorso al Direttore di Gara.

 

Rispetto ad Arconate mister Sabatini recupera dalla squalifica capitan Baudi che stringe i denti per esserci dal 1° minuto nell’attacco con i confermati Cherif Diallò e Bruzzi. Si rivedono dall’inizio, seppur acciaccati, anche Grasselli, Scotti e l’ex di turno Angelotti. L’altro ex Monacizzo è ancora out per infortunio. Ospiti con molte assenze e problemi difensivi visti gli infortuni di Mautone e Molinari e la squalifica di Pane. Celestini sposta quindi in difesa il regista Sancinito, all’esordio in rossoblu dopo aver lasciato la Serie C con l’Albissola di cui era capitano, insieme a Serra Sanchez e Bergamino. Il peso dell’attacco ricade sulle spalle di Croci insieme a Righetti e Carnicelli. In panchina solo per onor di firma l'ex Pondaco e Raso.

 

Sestri che inizia in maniera propositiva battendo un calcio di punizione e un angolo per poi trovare al 3° un gran diagonale con il mancino di Carnicelli che si perde di poco sul fondo. Al 5° su una rimessa lunga di Grasselli c’è un fallo di mano in area del Sestri Levante: rigore di cui si incarica Baudi, ma la conclusione è abbastanza centrale e favorisce la parata di Adornato. Un minuto dopo Zavatto, non al meglio, è costretto ad uscire sostituito da Coppola con Gavini che si sposta al centro della retroguardia. Partita che continua con il Sestri Levante costantemente nella metà campo della Fezzanese e locali che provano a ripartire in velocità non riuscendoci perché spesso imprecisi nei passaggi. Al 24° centro di Buffo e colpo di testa di Croci che manda il pallone sul fondo. Al 26° si vede la Fezzanese con un’azione palla al piede da Angelotti a Baudi che entra in area scambia con Cecchetti e poi mette al centro un pallone per Diallò anticipato al momento della deviazione da Serra Sanchez. A seguire traversone dalla sinistra con due difensori del Sestri che si ostacolano la palla perviene a Diallò che conclude di prima intenzione, ma Sancinito salva con il corpo respingendo il pallone. Al 35° ripartenza Sestri Levante che libera Croci il quale entra in area dalla sinistra e scocca una conclusione potente su cui interviene De Martino che devia in angolo. Dalla bandierina pallone a Serra Sanchez che svetta davanti a Greci, ma manda incredibilmente sopra la traversa. Fezzanese che si ripropone in avanti al 41° con Diallò che fa tutto bene lasciando sul posto due avversari con un doppio passo ed entrando in area dalla sinistra, ma poi sbaglia la misura del cross e l’azione sfuma in un nulla di fatto. Passano due minuti e ancora Fezzanese pericolosissima in ripartenza: Baudi serve Diallò che lascia sul posto Serra Sanchez e scatta entrando in area e rimettendo in mezzo per l’accorrente Baudi che conclude al volo angolatissimo, ma è sfortunato nel colpire in pieno il palo con Adornato che poi si ritrova il pallone tra le mani. Finale in crescendo della squadra di Sabatini, ma squadre che all’intervallo rientrano negli spogliatoi ancora con il risultato invariato.

 

Nella ripresa primo spunto del Sestri Levante al 50° che realizza con Croci che devia da sottomisura un cross dalla sinistra, ma in evidente posizione di fuorigioco e l’arbitro infatti annulla la realizzazione. Al 69° ancora Croci riceve palla in area e con una bella giocata si alza prima il pallone e poi rovescia con la sfera che esce di non molto sul fondo. Al 77° si vede la Fezzanese e lo fa in maniera pericolosissima: pallone a destra per Cherif Diallò che arriva sul fondo, rientra saltando un avversario e  mette in mezzo per Baudi che con una veronica si libera del marcatore diretto e spara in porta a tu per tu con Adornato che con un vero e proprio miracolo gli si catapulta sui piedi respingendo il pallone. Passano tre minuti e Croci viene servito sulla corsa, brucia la difesa ed entra in area, ma il suo diagonale si perde sul fondo. Un minuto dopo lancio lungo di Melli che serve ancora in area Croci il quale brucia Coppola e conclude a tu per tu con Greci bravissimo di piede a deviare il pallone e salvare i suoi. All’85° Cantatore riceve da Baudi ed esplode un gran destro dal limite, ma la risposta di Adornato è da campione e devia il pallone che stava per insaccarsi all’incrocio dei pali. All’87° Angelotti scende a sinistra e mette un bel pallone teso in mezzo, Adornato smanaccia e Baudi prova la battuta al volo di prima intenzione con il pallone che si alza sopra la traversa. All’89° ancora Angelotti a crossare dalla sinistra, pallone respinto dalla difesa ospite preda di Diallò che stoppa di petto e conclude in porta troppo debole con Adornato che non ha problemi a controllare la sfera. Ultima azione di una partita che si conclude quindi senza un vincitore e fa rimandare ancora l'appuntamento con la prima vittoria del 2019 alla Fezzanese. 

 

 

Tabellino

 

Fezzanese – Sestri Levante 0 – 0

 

Note: al 6° Adornato (S) para un rigore a Baudi (F), ammoniti Cantatore (F), Gavini (F), Sancinito (S) e Croci (S), angoli 3 – 6, rec. 1’ e 4’

 

Fezzanese: Greci, Gavini, Angelotti, Zavatto (7° Coppola), Cecchetti (67° Cantatore), De Martino, Grasselli, Scotti (60° Dell’Amico), Diallò, Baudi, Bruzzi (71° Mitta). All. Sabatini

A disp.: Gavellotti, Terminello, Rrokaj, Marcellusi, Vatteroni.

 

Sestri Levante: Adornato, Melli, Bonci (65° Bennati), Serra Sanchez, Sancinito, Bergamino, Righetti (79° Revello), Cusato, Croci, Carnicelli (62° Fasce), Buffo. All. Celestini, squalificato, in panchina Podestà

A disp.: Confortini, Pondaco, Raso, Bagnato, Cuneo, Gargano.

 

Arbitro: Sig. Francesco D’Eusanio di Faenza

Assistente N°1: Sig. Glauco Zanellati di Seregno

Assistente N°2: Sig. Nicola Morea di Molfetta

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore