ALTRI SPORT | lunedì 20 maggio 2019 01:07
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

ALTRI SPORT | 14 febbraio 2019, 12:41

Disabilità: un giorno importante per la BIC Genova

Oggi il presidente Toti e la vicepresidente Viale consegnano agli atleti paralimpici e ai giocatori della Bic Genova gli ausili sportivi acquistati con il contributo regionale

Disabilità: un giorno importante per la BIC Genova

Oggi alle ore 13 presso la Sala della Trasparenza di Regione Liguria, si svolgerà la cerimonia di consegna simbolica agli atleti della Bic Genova e ad un gruppo di atleti paralimpici liguri gli ausili sportivi acquistati con il contributo di Regione (Dgr 622/2018).

Saranno presenti il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, la vicepresidente e assessore alla Sanità Sonia Viale e il presidente regionale del CIP Liguria (Comitato Italiano Paralimpico) Gaetano Cuozzo.

In particolare, gli atleti che hanno ricevuto il contributo regionale per l’acquisto degli ausili sono: Matteo Fiorino, Manrico Gianelli, Nicolò Arena e Claudio Puppo della Bic Genova e gli atleti paralimpici Michele Briano (atletica leggera), Chiara Bruzzese (danza sportiva), Stefano Fatto (tennis a doppio rimbalzo)".

Le dichiarazioni di Gaetano Cuozzo:

"Ringrazio la Regione Liguria, il Suo Presidente Toti e l’Assessore Viale per avere risposto efficacemente ad una esigenza del mondo paralimpico con l’approvazione del provvedimento che ha consentito l’acquisto di ausili sportivi per i nostri atleti.

Questa iniziativa si inserisce in una politica che perseguiamo da anni atta a favorire e promuovere lo Sport per le persone con disabilità, in particolar modo per coloro che non possono permettersi l’acquisto di strumenti fondamentali per pratica sportiva.

Auspichiamo che questa importante iniziativa, che ha consentito a sette atleti paralimpici di proseguire le loro attività sportive, venga ripetuta per gli anni a venire fino a diventare Legge Regionale a suggello dell’attenzione che questa Giunta Regionale ha da sempre per lo sport paralimpico.”


Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore