NUOTO | giovedì 18 luglio 2019 15:12
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

NUOTO | 25 febbraio 2019, 15:07

Martina Repetto conquista l’argento ai Tricolori Indoor di Nuoto Salvamento

Martina Repetto conquista l’argento ai Tricolori Indoor di Nuoto Salvamento

Al via mercoledì 20 febbraio il campionato indoor Lifesaving di categoria, in programma allo Stadio del Nuoto di Riccione fino a domenica 24. Cinque giorni di gare in piscina, divise per categorie. Gli esordienti sono 350 (175 e 175) con 105 staffette, in rappresentanza di 49 società; ragazzi, junior, cadetti e senior sono in 1044 (501 maschi e 543 femmine) con 434 staffette di 86 società. La Sportiva Sturla è presente e copre con una piccola rappresentativa tutte le categorie. Trascinatrice del gruppo più esperto di Ragazzi/Junior/Cadetti/Senior, Martina Repetto che si laurea vicecampionessa Italiana ad un soffio dall’oro, centrando la sua migliore prestazione nella gara 100 m con pinne, poi ottava nei 100 m pinne e torpedo e tredicesima nei 200 m superlifesaver.

Prestazioni di rilievo ed ottimi piazzamenti per:

Andrea Negrotto Cambiaso: 5° nei 200 m ostacoli, mancando di poco il podio, 6° nei 100 m con pinne, 11° nei 100 m percorso mx, 15° nei 100 m pinne e torpedo e 12° nei 50 m trasporto manichino.

Carlotta Tortello: 6°  nei 100 con pinne, 8°  nei 100 m pinne e torpedo, 15°  nei 50 m trasporto manichino e 9°  nei 100 m percorso mx.

Noah Erba: 16°  nei 100 m pinne e torpedo

Simone Marangon: 16°  nei 100 m pinne e torpedo

Matilde Piatti: 16°  nei 200 m super lifesaver e 12°  nei 50 m trasporto manichino.

Punti preziosi sono stati conquistati anche dalle staffette Juniores e Cadetti Femminili e Maschili:

JM:Pietro Cotrozzi, Matteo Magnani, Lorenzo Omero e Kevin Angeli.

JF:Camilla Erroi, Alessia Lentini, Giulia Cammisotto Desy Moretti.

CM:Enrico Guidi, Andrea Ponte, Noah Erba e Andrea Negrotto Cambiaso.

CF:Lucia Caridi, Cecilia Gasperini, Matilde Piatti e Carlotta Tortello.

Completano la rappresentativa bianco-verde Tito Quidacciolu e Giorgio Santucci.

Gli esordienti rappresentati da Alessandra Luccoli, Gabriele Taffone, Diego Muzio, Giuseppe Palmieri, Pietro Quidacciolu, Sara Lucifredi, Michela Cammisotto, Giulia Massa e Sofia Villa migliorano i loro tempi e risalgono diverse posizioni in classifica, avvicinandosi ad ottenere punti preziosi sia nelle gare individuali che nelle staffette.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore