ALTRI SPORT | giovedì 14 novembre 2019 21:58
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

ALTRI SPORT | 14 marzo 2019, 22:40

Street Workout: quando fitness e cultura vanno a braccetto

Il 31 marzo a Genova la seconda edizione che ha già avuto molto successo in moltissime città italiane. Si cammina nel centro storico con le cuffie wireless e ci si muove a ritmo di musica e nozioni culturali

Street Workout: quando fitness e cultura vanno a braccetto

Una lunga camminata nel centro storico di Genova, con le cuffie in testa, tutti vestiti uguali, ci si ferma in ogni piazza facendo fitness, zumba e varie discipline.

Questo è Street Workout, un format creato da due ragazzi romani che ben presto è diventato virale in tutta Italia.

Il 31 marzo è in programma la seconda edizione su Genova, una delle città che fa più numeri.

Ogni domenica c'è una manifestazione in una citta italiana, spesso anche da più parti in contemporanea.

“Facciamo fitness e cultura, dando ai nostri iscritti anche nozioni artistico/culturali -racconta Danilo Coppola, uno degli organizzatori- l'anno scorso a Genova abbiamo fatto il giro dei Rolli, siamo entrati a Palazzo Tursi cantando l'Inno di Mameli, siamo stati in Via del Campo con la musica di De Andre. Quest'anno ci apriranno le porte di Palazzo Ducale, andremo in Piazza Sarzano e Sant'Agostino, scendemo al Porto Antico da Via San Lorenzo. Ci fermiamo nelle piazze a fare fitness e corpo libero, non disturbiamo la quiete pubblica, tutti gli iscritti hanno cuffie wireless con cui ascoltano le direttive degli istruttori”.

Il ritrovo è fissato in Piazza De Ferrari, oltre 450 adesioni sono già state raccolta, si punta ad arrivare alle 500.

La manifestazione di Genova è organizzata da due ragazzi di Savona, Barbara Sciolla e Danilo Coppola, comunemente conosciuti come Badafit.

Chi volesse partecipare alla manifestazione può iscriversi tramite il sito www.streetworkout.fit, contattando il numero Whatsapp 347.12.62.109, o scrivendo una email a badafit@outlook.it. Il costo è di 15 euro comprensivo di maglia, sacca, bottiglia d'acqua e noleggio cuffie.

Tramite le cuffie l'organizzatore racconta le particolarità culturali del percorso e dà istruzioni sui movimenti. Nelle varie piazze parte la musica, e iniziano i movimenti tutti insieme, ma all'esterno nessuno sente niente.

COME NASCE STREET WORKOUT

Street Workout nasce dall'idea di Simone Massaro e Maria Intorto, due ragazzi di Roma. Dopo aver praticato per qualche anno il Fitness Indoor in cuffia, che consentiva di svolgere più eventi contemporaneamente nello stesso spazio attraverso l’utilizzo delle cuffie wireless, decidono di abbattere i muri e portare il fitness musicale all'aperto.

La possibilità di trasferire la musica e la voce del coach, su gruppi enormi di persone, conferisce un carattere distintivo a questa attività, poiché permette di unire il gruppo, di veicolare ritmo, informazioni e istruzioni, coinvolgendo ed emozionando.

Non solo, la possibilità di sfruttare i luoghi più suggestivi e storici delle aree urbane, fanno sì che si possano abbinare o affiancare all'attività fisica musicale, il trasferimento di contenuti culturali che vanno ad arricchire l’esperienza Street Workout per renderla unica.

La nuova era del fitness musicale iniziava con loro, che sono stati i primi ad aver trasferito all'aria aperta gli elementi di successo del fitness indoor, allenamento, gruppo, musica e coach, e ad aver affiancato a tutto questo arte, cultura e bellezze naturalistiche.

Dal primo Evento con la regina del fitness Jiil Cooper, Street Workout si è trasformato in un vero e proprio virus positivo, che ha coinvolto tutta Italia e migliaia di persone.

Oltre Genova, hanno aderito Milano, Torino, Firenze, Pisa, Livorno, Perugia, Gubbio, Venezia, Savona, Bolzano, Lugano, Palermo, Messina, Olbia, Napoli, Oristano, Prato, Trapani, Modica, Siracusa e Jesolo.

E ancora: 14 federazioni e più di 200 partner tra palestre e circoli Sportivi collaborano per una crescita esponenziale e inarrestabile del fenomeno.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore