ATTUALITA' | domenica 19 maggio 2019 15:17
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

ATTUALITA' | 14 marzo 2019, 23:09

Fisioterapia, osteopatia e riabilitazione sportiva con la dottoressa Francesca Campone

28 anni, laureata in Fisioterapia, si divide fra il suo studio di Via Cavallotti, il lagoro al Gaslini e la collaborazione con il Genoa

Fisioterapia, osteopatia e riabilitazione sportiva con la dottoressa Francesca Campone

La dottoressa Francesca Campone, 28 anni, laureata in Fisioterapia, si divide quotidianamente fra il suo studio privato, il suo lavoro al Gaslini e la collaborazione con il Genoa.

“Ho iniziato ad avere pazienti privati nel 2015 quando ho iniziato a studiare osteopatia -racconta- mentre prima lavoravo al Gaslini e nel Genoa”.

“Ho conseguito la laurea e l’abilitazione alla professione di Fisioterapista nel 2014, presentando una tesi di ricerca, sviluppata presso l’Ospedale Giannina Gaslini, riguardante la valutazione ed il trattamento abilitativo fisioterapico del neonato pretermine”.

Come hai proseguito poi il tuo lavoro?

“Nel 2015 ho iniziato a frequentare la Scuola di Osteopatia presso “EOM Italia”, acquisendo nel 2017 il Master Universitario in Osteopatia nelle Disfunzioni Neuromuscolo-Scheletriche presso l’Università degli Studi di Verona Nel 2016 ho ottenuto il Master Universitario in Fisioterapia Sportiva presso l’Università degli Studi di Pisa”.

Oltre al lavoro nel tuo studio di Via Cavallotti, come si svolge la tua settimana?

“Sono operativa presso l’Ospedale Giannina Gaslini dal 2016 occupandomi del follow-up della Terapia Intensiva Neonatale. Mi occupo, inoltre, della riabilitazione sportiva del settore giovanile del Genoa cfc, in particolare quest'anno per le leve 2004 e 2005”.

Tanti i servizi che offri nel tuo studio.

Partiamo dal Taping Neuromuscolare:

“Si tratta del classico cerotto colorato, quello diventato famoso con Balotelli agli Europei. Ho fatto un corso con David Blow, all'interno del Master in Fisioterapia, dove ho imparato a utilizzare questa terapia che agisce sugli strati muscolari e sul rilassamento del muscolo. Il cerotto elastico non ha farmaco, dà stabilità a una articolazione o rilassa il muscolo, permettendo al sangue di passare più correttamente portando via le particelle che provocano il valore”.

Ti occupi naturalmente di riabilitazione sportiva:

“Certo, seguo l'atleta nel pre-operatorio e nel post-operatorio, e in tutti i momenti del post-infortunio. Ascolto prima di tutto le esigenze del paziente e poi passiamo alla fase riabilitativa di concerto con lui”.

Molto interessante il tuo ruolo di riabilitatrice pediatrica:

“Lavorando al Gaslini, mi occupo prevalentemente della patologia neonatale, in particolare dei bambini nati pre-termine, o nati a termine ma che hanno avuto problemi. Seguo varie tappe che comprendono fasce di età molto ampie, controllo se il bambino è in pari nei movimenti e nella reazione agli stimoli rispetto all'età, istruisco i genitori su come comportarsi, come calmare o stimolare il bambino in caso di necessità”.

Infine, il trattamento Osteopatico, che comprende ernie e sciatalgie, la valutazione posturale, le cervicalgie e le lombalgie:

“L'osteopatia è una presa in carico globale del corpo del paziente, che riguarda la postura, i visceri, il cranio. Il dolore in una determinata zona non sempre è legato a quella zona ma è dovuto ad altre disfuzioni a livello nervoso o muscolare di un'altra parte del corpo. Per fare un esempio, se tratto lo stomaco, tratto anche la parte dorsale della colonna. Insomma, non sempre un dolore è causato dalla stessa zona in cui lo si avverte”.

La dottoressa Campone riceve su appuntamento in Via Cavallotti 16 a Genova. Per contattarla telefonare al numero 340.27.35.944.

 


Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore