Eccellenza | lunedì 20 maggio 2019 00:50
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

Eccellenza | 14 marzo 2019, 17:09

LA GARA DELL'EX Manuele Macagno affronta il Vado da avversario

All'andata era in campo con la maglia rossoblù. Domenica sfiderà i suoi ex compagni con la casacca della Rivarolese

LA GARA DELL'EX Manuele Macagno affronta il Vado da avversario

Manuele Macagno, domenica arriva forse la partita più importante della stagione, come la affronterete?

Io non mi sento di dire che sia la partita più importante bensì la più bella forse, da giocare per chi sta in campo e da vedere per chi sta fuori.. Si affrontano le due squadre più forti e attrezzate del campionato.. stiamo preparando la partita molto sereni, preparando la partita al meglio ma consapevoli di ciò che vogliamo ottenere e delle nostre potenzialità.

Tu sei un ex, emozioni particolari per te?

Se ti dicessi che non sono emozionato, direi una bugia.. Il vado in un anno è comunque riuscito a darmi tanto, cosa che nessuna società fino ad all'ora era riuscita a darmi.. rivedere i miei ex compagni e tornare al Chittolina sarà un grande piacere

All'andata eri dall'altra parte, che partita era stata?

All'andata è stata una partita alla pari, giusto secondo me il pareggio.. partita combattuta e ben giocata da tutte e due le parti

Sarà decisiva secondo te? Vincendo mettereste la parola fine, perdendo loro rientrano in gioco...

Mancheranno ancora 5 partite dopo quella di domenica, quindi direi che il campionato è ancora apertissimo.. noi dobbiamo cercare comunque di portare a casa punti per tenere il più lontano possibile il Vado

Tu li conosci bene.... Chi e cosa temi di più dei tuoi ex compagni?

Non mi sento di fare nomi in particolare, perché lo sappiamo tutti quanti, sono una squadra composta da tanti giocatori forti, con qualità ..in tutti i reparti.. hanno giocatori di esperienza, e i nuovi innesti, vedi Capra, Gallo, Marmiroli.. hanno fatto alzare ancora di più l'asticella e hanno permesso di fare, fino ad ora, un grande girone di ritorno.


Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore