ALTRI SPORT | mercoledì 24 aprile 2019 20:40
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

ALTRI SPORT | 18 marzo 2019, 14:55

Taekwondo - A Jesolo tante medaglie nelle forme per i liguri

Taekwondo - A Jesolo tante medaglie nelle forme per i liguri

Si sono svolti domenica 17  marzo a Jesolo (VE) i campionati interregionali di forme e freestyle.

Oltre 250 atleti da 12 regioni hanno affollato il Palacornaro per una gara che ha visto sorridere le tre scuole liguri partecipanti: Hwasong, Athletic School Tigullio, Taekwondolimpico e Hung Ki Kim. 

Per i ragazzi del maestro Cavanna arrivano ben otto medaglie d’oro con Camilla Orrù, Denis Criscuolo, Gabiele Maggiani, Leonardo Lazzara, Davide Ponzini e Gabriele Robertazzi. Ori anche nelle prove a squadre con il trio composto da Edoardo Coloretti, Gabriele Robertazzi e Massimiliano Robertazzi e con quello composto da Grossi/La Corte/Valenza. Medaglie d’argento per Gabriele Robertazzi, Cristian Borrello, Francesco Pinna, Lorenzo La Corte e per la coppia mista La Corte/Monticelli. Le medaglie di bronzo sono state conquistate da Alice Ginanneschi, Stella Scidone, Edoardo Speranza, Edoardo Coloretti, Francesco Pinna, Filippo Fasce e Alessandro Grossi. In totale, un bottino di medaglie che ha proiettato la Hwasong al quarto posto nella speciale classifica a squadre. Orgoglioso il maestro Cavanna: “La gara di oggi ha permesso di metterci alla prova in un contesto di buon livello ed è stata anche la prova generale per i nostri atleti di punta, Pinna, Monticelli e Giuseppe Robertazzi, che saranno impegnati a Maggio ai campionati italiani assoluti di specialità, dove puntano a salire sul podio”.

Un bottino di sette medaglie fanno felice il maestro Brizzolara (Athletic School Tigullio). Conquistano l’oro nelle forme individuali Hrisi Lela, Celeste Flego e Valentina Carollo, mentre l’argento va a Jocelin Vera. Bronzo per Elisa Garibaldi e Manuel Morreale, oltre all’argento di Garibaldi e Flego nella gara di coppia sincronizzata.

Per il Taekwondolimpico oro per l’inossidabile maestro Maurizio Cheli e per Francesco Debilio, mentre è argento per Daniele Urbano. Medaglie di bronzo conquistate da Edoardo Casale, Michele Rosati e Giulia Gaggero, con questi ultimi protagonisti anche della prova in doppio sincronizzato, dove bissano la medaglia di bronzo.

Infine, medaglie per la Hung Ki Kim del maestro Alexis Hernandez, a sua volta bronzo tra le cinture nere. Una medaglia che si unisce a quelle conquistate dai fratelli Delgadillo: oro per Joel e argento per Ginevra.


“Siamo molto soddisfatti della prova dei nostri atleti, che certifica che il nostro movimento sta crescendo non soltanto nel combattimento, ma anche nella specialità forme e freestyle” commenta il Presidente regionale Laura Toma “La gara di Jesolo ha permesso a molti dei nostri ragazzi di fare le prove generali in vista dei campionati nazionali di specialità in programma il 4 e 5 Maggio ad Ancona, dove puntiamo ad essere protagonisti”.



Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore