Calcio giovanile | sabato 20 luglio 2019 13:39
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

Calcio giovanile | 18 marzo 2019, 09:53

Marco Bravo e il Campomorone Sant'Olcese

A tu per tu col responsabile del settore giovanile

Marco Bravo e il Campomorone Sant'Olcese

La splendida struttura di Begato 9 continua a far parlare positivamente di se ma noi simo andati a conoscere una figura importante per il Camporone Sant'Olcese e cioè il responsabile del settore giovanile, Marco Bravo.

Marco una tua prima analisi sulla stagione del settore giovanile?

«Positiva. Molto positiva. Siamo riusciti ad portare 2002, 2003 e 2004 ai regionali. i 2005, 2006 e 2007 si stanno comportando bene nei provinciali quindi possiamo ritenerci soddisfatti. Il rinnovo della struttura ci da e ci darà una grossa mano, i mister sono tutti patentati o in corso per prenderlo. Grandissima partecipazione agli incontri di formazione tenuti anche dal Genoa Abbiamo istruttori ISEF preparati. Il tutto sotto lo sguardo di Igor Bugli. Ovviamente per dare il meglio ai nostri tesserati e alle loro famiglie».

Parlaci un poco del tuo ruolo?

«Il mio è un compito prettamente organizzativo e copre la fascia dal 2002 al 2007 con annesso il calcio a 5. Spero di farlo al meglio»

Cosa c'è nel futuro del Campomorone Sant'Olcese?

«La conclusione dei campionati e il "Don Rossi - Granato". Quest'anno è a livello nazionale. Lo scorso anno record di iscrizioni con 186, quest'anno arriviamo a 234 con gli innesti di calcio a 5 e Femminile. Siamo già all'opera per far si che tutto possa andare per il meglio.  

 

LB

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore