ALTRI SPORT | domenica 25 agosto 2019 16:20
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

ALTRI SPORT | 03 maggio 2019, 15:31

Taekwondo, a Jesolo Scuola Genova prima con 14 ori

Bene Sport Village e Scuola Genova Due

Taekwondo, a Jesolo Scuola Genova prima con 14 ori

Un altro trionfo per la Scuola Genova all’Open Kombat Veneto svoltisi a Jesolo sabato 27 e domenica 28 Aprile. Oltre 500 gli atleti partecipanti, provenienti da 12 regioni italiane, oltre che da Svizzera e Austria. La società del maestro Fugazza ha ottenuto il primo posto nella speciale classifica per società grazie a 14 medaglie d’oro, 8 argenti e 2 bronzi, distanziando di 7 ori la seconda classificata, Tkd Città del Piave. Terzi i padroni di casa della Drago Jesolo. Vincono per la scuola Genova: Gian Alberto Ballerino, già argento agli ultimi campionati italiani juniores, Lorenzo Moretti, Alice Rubba, Sofia e Lorenzo Barbucci, Lucrezia Maloberti, Giulia Guglielmi, Ginevra Venturi, Riccardo Pastore, Nicolò Rebolino, Lorenzo Milia, Martina Fantoni, Filippo Pilati e Virginia Lampis. Soddisfazione nelle parole di Fugazza, che prepara così i prossimi importanti appuntamenti: “Siamo soddisfatti delle prestazioni dei nostri ragazzi, molti dei quali saranno impegnati presto in gare di livello nazionale. I più piccoli (dal 2013 al 2008) saranno di scena l’8 e 9 giugno a Roma in occasione Trofeo Kim & Liù, mentre juniores e seniores si contenderanno la coppa Italia il 10 e 11 giugno, nella suggestiva location dello Stadio dei Marmi, sempre nella capitale. L’anno scorso portammo a casa ben 9 ori dai piccoli, mentre Augusto Campazzo vinse in coppa. Quest’anno puntiamo a confermare e se possibile migliorare ancora questi numeri.”

 

Soddisfazione anche per le altre società genovesi impegnate a Jesolo. La Polisportiva Città dei Ragazzi del maestro Marcato festeggia tre ori, quattro argenti e tre bronzi. Vincono Giovanni Naselli e le sorelle Anisa e Samanta Salla. Bene anche Sport Village del maestro Cappello che ottiene un oro (Emanuele Penniello), tre argenti e due bronzi. Esulta anche il maestro Maza con le quattro medaglie (un argento e tre bronzi) conquistate dalla Scuola Genova Due.

Per il taekwondo ligure ora l’attenzione si sposta su forme e freestyle, protagonisti il 4 e 5 maggio ad Ancona dei campionati italiani, dove le società liguri puntano a un ruolo da protagoniste, come conferma il Presidente regionale Laura Toma: “Il nostro movimento sta crescendo molto anche nel settore forme e freestyle, come dimostrano gli ultimi risultati. Nel 2019 abbiamo festeggiato medaglie importanti come i tre bronzi conquistati al Trofeo Coni e, soprattutto, i due bronzi di Magdalena Greco all’ultimo campionato europeo. Ad Ancona puntiamo a salire ancora sul podio con il maggior numero di atleti possibile”

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore