PALLANUOTO | domenica 22 settembre 2019 21:14
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

PALLANUOTO | 19 maggio 2019, 21:44

La Spazio Rari Nantes Camogli vince ancora...

...ed è a un passo dalla conquista del primo posto in classifica

La Spazio Rari Nantes Camogli vince ancora...

Un gruppo incredibile che settimana dopo settimana non smette di stupire. In una Giuva Baldini colorata a festa, senza gli squalificati Beggiato e Licata, i bianconeri superano nettamente anche la Sportiva Sturla con il punteggio di 13 a 6. Dopo un avvio in salita dettato da un pizzico di tensione oltre che dalla bravura degli ospiti, i bianconeri si sono sciolti iniziando a giocare la loro pallanuoto. Il parziale di 5 a 1 della seconda frazione la dice lunga sulla reazione avuta e sulla mole di gioco prodotta. Vero e proprio mattatore di giornata è stato Nicco Gatti la cui prestazione è stata determinante per il raggiungimento della vittoria. Ottime le prestazioni anche dei giovani Barabino e Pellerano, entrambi in gol. Il resto lo hanno fatto i soliti punti fermi di un gruppo incredibile da Caliogna a Cocchiere passando per Cuneo ,Iaci, Gardella, Molinelli e Cambiaso. Se il Camogli vincerà sabato prossimo a Sori sarà sicuro del primo posto in classifica, risultato insperato a inizio stagione, ma che adesso nessuno vuole perdere. “Faccio i complimenti alla squadra, abbiamo superato un altro esame molto difficile”, spiega Temellini nel post partita, “Questa era una sfida che nascondeva tantissime insidie, ma dopo un approccio un pò timido ci siamo tranquillizzati e abbiamo giocato la partita che avevamo preparato in settimana. Adesso ci attende una settimana importante nella quale dovremmo preparare l’ultima sfida di campionato senza farci condizionare dalla classifica. Il primo posto è a un passo e adesso vogliamo andare a Sori a prendercelo”.

L’appuntamento è già stato lanciato, sabato prossimo non prendetevi impegni, i ragazzi hanno bisogno di noi. TUTTI A SORI!

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore