PALLANUOTO | lunedì 19 agosto 2019 04:18
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

PALLANUOTO | 14 giugno 2019, 16:06

RN CAMOGLI L’attesa è quasi finita

Temellini: “Non vogliamo avere rimpianti”

Una cosa è certa: è tornata la grande pallanuoto a Camogli. L’entusiasmo che si respira in queste ore d’avvicinamento a gara3, è già sinonimo di una grande vittoria. Adesso, però, è giusto e doveroso provarci fino alla fine. Le prime due partite hanno raccontato grande equilibrio, per cui può ancora succedere qualsiasi cosa. Giocare la bella in casa potrebbe essere un piccolo aiuto, ma alla fine in vasca scenderanno i ragazzi ed è proprio a questo gruppo che tutta Camogli chiede una prova di forza per centrare la finalissima. “Dobbiamo fare tutto ciò che è nelle nostre possibilità per vincere la partita”, racconta Temellini in sede di presentazione, “Ci giochiamo qualcosa di importante in una gara secca dove chi riuscirà a gestire meglio la tensione andrà in finale. Ho parlato con la squadra e sappiamo di aver sciupato una bella occasione ad Ancona, ma questa sconfitta deve farci riflettere. Il Pescara, infatti, sotto in casa 6 a 4 non si è demoralizzato e con merito è riuscito a ribaltare il risultato. Questo a testimonianza di come le partite siano molto lunghe e vadano lette con grande lucidità fino alla fine. A me interessa che i ragazzi diano tutto e che giochino con attenzione tutta la partita, dopo di che se i nostri avversari saranno stati più bravi di noi gli stringeremo la mano. La squalifica di Gatti non deve rappresentare assolutamente un alibi, sono certo che chi giocherà al suo posto lo farà al meglio”. Proviamoci tutti insieme allora. Servono poche parole per presentare questa partita, è una finale anticipata da vivere con passione e amore per questi colori. Sarà una notte da vecchio cuore bianconero. Si gioca sabato alle 19.00 alla Giuva Baldini di Camogli.

A questo punto esserci diventa un obbligo.

FORZA RAGAZZI

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore