Promozione | lunedì 19 agosto 2019 03:52
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

Promozione | 14 giugno 2019, 14:38

AKKARI-SESTRESE !

Il capocannoniere e capitano rimane alla Sestrese a conferma della crescita di tutto il movimento verdestellato

AKKARI-SESTRESE !

La F.S. Sestrese Calcio 1919, con in testa il presidente Sciortino, il d.g. D’Acierno e il d.s. Catania, annunciano con grandissima soddisfazione la permanenza in maglia verdestellata del capitano e capocannoniere dello scorso campionato SEDKY AKKARI.

Nel campionato 2019/2020 Akkari giocherà nella sua Sestrese, confidando che possa ripetere insieme ai suoi compagni la grande stagione appena conclusa, con l’obiettivo di riportare la Sestrese nel massimo campionato regionale.

“Teddy” Akkari, classe ’91 cresciuto e ancora tutt’ora abitante a Sestri Ponente, con la maglia della sua Sestrese ha messo a segno 25 reti (senza rigori e punizioni) nella stagione ‘18/’19.


Insieme a lui nelle prossime ore verranno annunciate altre importanti conferme e un primo rinforzo di valore assoluto, a conferma dell’obiettivo della Sestrese di essere protagonista nella stagione 2019/2020.


IL PRESIDENTE SEBASTIANO SCIORTINO: “La permanenza di Akkari, che ha chiaramente ricevuto ovvie e meritate attenzioni da parte di tante altre società di categorie superiori, è un segnale forte e importante che diamo come società, a conferma degli obiettivi di crescita continua di tutto il movimento verdestellato, del quale Akkari rappresenta un punto di riferimento. Una crescita societaria che ora, dopo anni di “battaglie” per far fronte a situazioni del passato, può finalmente essere programmata nel tempo con serenità facendo una programmazione seria, ponderata ma ambiziosa. Una crescita societaria che a livello di prima squadra passa dal ritorno nel massimo campionato regionale per poi negli anni provare a fare quello che Sestri Ponente merita; una crescita di numeri del vivaio; e soprattutto una crescita che passerà anche dall’importante restyling completo delle strutture del “Piccardo” e non solo. Il 2019 è l’anno del Centenario della nostra società, è già “uscito” il libro celebrativo, ora ci saranno altre importanti iniziative a settembre. E speriamo di chiudere in bellezza con un campionato da protagonisti, per il quale ci stiamo attrezzando con scelte importanti, la prima appunto rappresentata dalla conferma di Akkari”.


SEDKY AKKARI: “Sono felicissimo. Ringrazio la società, il presidente Sciortino prima di tutto, i direttori D’Acierno e Catania, e il mister. Non vedo l’ora di riniziare e insieme ai miei compagni, Zani, Carvelli, “il Bimbo” Ramponi, e tutti gli altri che sono amici prima ancora che compagni, e insieme fare qualcosa di bello da regalare alla società e ai tifosi. Proveremo con tutte le forze a scrivere un’altra pagina importante della storia centenaria della Sestrese. Io sono di Sestri, non c’è nulla di meglio di giocare qui da capitano”.


IL D.G. ANTONIO D’ACIERNO: “Akkari rimane alla Sestrese e io per primo come tutta la società sono felice di questo. Abbiamo lavorato molto su questa prosecuzione del rapporto con Akkari, ma il rapporto che abbiamo con lui è importante e totale, anche a livello affettivo, ovvio. Ora spero con il cuore che possa trascinare con i suoi compagni la Sestrese verso la categoria che merita. La società sta facendo sacrifici importanti in ogni ambito societario, a livello di prima squadra e non solo”.


IL D.S. ANDREA CATANIA: “Non avevo nessun dubbio sulla permanenza di “Teddy”. Ci abbiamo lavorato con serenità e il sorriso che lui trasmette, e devo dire che lui è sempre stato chiaro nel voler rimanere alla Sestrese prima di ogni cosa. Forse altri speravano in modo diverso, ma Akkari-Sestrese era un rapporto già destinato a proseguire senza dubbi. Il presidente e il d.g. sono stati determinanti, io sono solo felice come il mister e tutto lo staff e i suoi compagni. Per noi rappresenta molto, non solo in campo. E’ il capocannoniere del campionato, è stato eletto miglior giocatore, e nonostante ovvie attenzioni di altri lui giocherà ancora nella Sestrese, nella sua Sestrese. A breve ci saranno altre conferme e una prima novità importante di grandissimo valore”.


Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore