PALLAVOLO | lunedì 16 settembre 2019 10:10
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

PALLAVOLO | 30 giugno 2019, 23:08

Estate di conferme e di new entry in casa Olimpia Volley

Estate di conferme e di new entry in casa Olimpia Volley

Estate, in casa Olympia, fa sempre più rima con riconferme. A proseguire il loro lavoro sotto i colori gialloblù, infatti, saranno i coach Massimiliano Coppolecchia, Danilo Pesce e Mattia Esposito, ai quali il presidente Parodi affiderà la Prima Divisione gialla e le formazioni Under 18, Under 14 e Under 13, così come i coach Marco Zelo e Ricky Damonte, che gestiranno la Prima Divisione blu, l’Under 16, l’Under 12 e il minivolley.


Grandi novità invece in vista per la panchina della Prima Squadra femminile che, per il secondo anno consecutivo, disputerà il campionato nazionale di Serie B2. A rivestire il ruolo di primo allenatore sarà coach Matteo Zanoni, volto noto nel volley non solo ligure ma anche italiano. Al suo fianco, un duetto di vice allenatori di grande valore, il confermatissimo Luca Venturini (che avrà anche il timone dell’Under 16 femminile) e dal neo acquisto Paolo Corrado. «Coach Zanoni avrà anche il compito di responsabile del settore giovanile femminile oltre che di allenatore della prima squadra – commenta il presidente Giorgio Parodi – Da lui parte un progetto tecnico importante e di gran valore. Quest’anno puntiamo a migliorare i risultati della scorsa stagione e lo staff tecnico è fondamentale. Per questo abbiamo voluto tre leoni di razza e siamo riusciti ad averli in gialloblù».


Conferma meritata sul campo anche per la guida della Serie D e l’Under 18 femminile. A guidare le due formazioni ci sarà ancora coach Yuri Valente con la new entry Andrea Barabino a fargli da vice allenatore. «Aver scelto uno staff tecnico di questo livello – prosegue il presidente Parodi – è la dimostrazione migliore di come l’Olympia vuole diventare protagonista nel volley genovese, ligure e nazionale».


Dopo lo staff tecnico, è tempo di pensare al gruppo che andrà a comporre la prima squadra della prossima stagione, partendo naturalmente dalle conferme. La prima è quella del vice capitano Silvia Antonaci. La forte centrale anche il prossimo anno vestirà la maglia gialloblù. «La riconferma di Silvia significa puntare in alto – commenta ancora il presidente Parodi – Ho voluto fortemente che rimanesse a Genova anche se, dopo la grande stagione giocata lo scorso anno, le squadre di mezza Italia e tutte di categoria superiore l’hanno cercata e corteggiata. L’ottimo rapporto intessuto quest’anno, però, ha fatto sì che, anche il prossimo anno, Arenzano sarà la sua seconda casa».


Da Lecce a Como, da un capo all’altro dell’Italia ma sempre nel segno delle conferme di grande livello. La seconda atleta a dire sì ad un altro anno sotto la Lanterna è Giorgia Castelli che rifiuta la Serie A svizzera per restare all’Olympia. «La riconferma di Giorgia è il risultato di una stagione fantastica – dice Giorgio Parodi – E’ un atleta che ha sposato in pieno i nostri obiettivi, si è ambientata molto bene a Genova e noi siamo felici della sua scelta».

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore