ALTRI SPORT | giovedì 18 luglio 2019 23:14
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

ALTRI SPORT | 08 luglio 2019, 15:56

Genova Beach Soccer, a Lignano arriva la salvezza matematica con 3 turni d’anticipo!

La squadra di Mister Enrico Ragni fa la storia, 6 punti in 3 gare in Friuli, nel 2020 Genova sarà di nuovo in Serie A!

Genova Beach Soccer, a Lignano arriva la salvezza matematica con 3 turni d’anticipo!

Confermarsi, nello sport, non è mai facile ma ancor meno lo è alzare l’asticella. Dopo un’ottima Coppa Italia in quel di Alghero (10°posto finale) e una prima tappa più che positiva a Viareggio, con i primi 4 punti subito messi in carniere, la Genova Beach Soccer torna dalla seconda tappa di Serie A con una salvezza matematica che ha i contorni dell’impresa storica.

Dopo la sconfitta di misura contro la forte Milano nella giornata di Venerdì (5-4 risultato finale per i meneghin), la GBS risponde con 2 vittorie contro Romagna e Bari e conquista così la salvezza aritmetica.

Nel match di Sabato contro i romagnoli, i biancorossi hanno dato vita ad una grande prestazione, andando sempre in vantaggio nei 36′ effettivi, risultato finale di 5-4, ma quest’ultimo poteva essere sicuramente molto più ampio date le numerose occasioni sciupate.

Oggi invece, i ragazzi di mister Chicco Ragni chiudono la pratica Bari con una tranquillità quasi disarmante. I cinque gol rifilati al Bari, segnati da Cammaroto, Grilli, Brunelli, Grosso e Oliviero (quest’ultimo con una rovesciata da vedere e rivedere…).

Mister Ragni a fine tappa non nasconde la sua soddisfazione:”Abbiamo raggiunto il grande obiettivo stagionale, grande merito ai ragazzi ed alla società, ma la stagione non è ancora finita, a San Benedetto vogliamo confermare tutto ciò di buono che abbiamo fatto, siamo una neo-promossa non ci poniamo limiti ma siamo consapevoli che dobbiamo migliorare ancora tutti, adesso è giusto festeggiare, ma in settimana preparemo al meglio la tappa di San Benedetto, anche se avremo qualche assenza che si va ad aggiungere a giocatori importanti che abbiamo perso per infortunio durante il campionato. Sarà una tre giorni tosta viste le avversarie di livello che affronteremo, ma ci faremo trovare preparati.”

Appuntamento tra 5 giorni a San Benedetto, le avvesarie della GBS saranno Sicilia, Cagliari e Vastese, un finale con il botto tutto da vivere!

Ma la storia, questi ragazzi, l’hanno già scritta oggi a Lignano…

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore