Promozione | venerdì 19 luglio 2019 08:35
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

Promozione | 13 luglio 2019, 16:43

ARENZANO I propositi di Paolo Pastorino

"Purtroppo non posso dedicare alla squadra il tempo che merita, ma restano l’amore ed il rispetto verso una maglia che ho indossato da giocatore e grazie alla quale ho vissuto stagioni elettrizzanti ed indimenticabili da Presidente"

ARENZANO I propositi di Paolo Pastorino

Paolo Pastorino, direttore tecnico dell'Arenzano, sta lavorando con il resto della società per costruire la nuova squadra da dare in mano a mister Manetti, pur rammaricato di non potersi dedicare a tempo pieno al calcio:

"Non posso concedere al calcio ed all’Arenzano Calcio tutto il tempo e l’impegno che necessitano per fare le cose come si deve. Resta l’amore ed il rispetto verso una maglia che ho indossato da giocatore e grazie alla quale ho vissuto stagioni elettrizzanti ed indimenticabili da Presidente. Quindi mi limito a dare una mano e mettere a disposizione la mia esperienza in questi anni così complicati per lo sport dilettantistico. Il nostro traguardo quest’anno è confermare la leadership del territorio circostante, ma non sarà facile vedendo come le altre squadre delle zone limitrofe si siano adeguatamente rinforzate. Il resto lo vedremo strada facendo, senza pressioni ne’ disattenzioni. Vogliamo vedere, finalmente, l’attaccamento alla maglia, caratteristica che un po’ manca, da sempre, all’Arenzano Calcio. Il mercato? Lavoriamo sulle riconferme, e poi ci sarà qualche novità..."

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore