Prima categoria | domenica 15 dicembre 2019 15:10
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

Prima categoria | 20 luglio 2019, 16:55

La Vecchiaudace comincia a uscire allo scoperto

La Vecchiaudace comincia a uscire allo scoperto

Dopo qualche giorno di silenzio la Vecchia Audace Campomorone torna a far parlare si sé, il presidente Marcello Scotto ha lavorato sotto traccia per iniziare l'ennesima stagione a capo della formazione polceverasca. Una sorta di “anno 0” per la realtà di Campomorone che si appresta ad affrontare il campionato di Prima Categoria, dopo tanti anni è cambiata la guida tecnica ma non solo perchè sono tante le novità sia in ambito societario che ovviamente tecnico. A tal proposito è stato reso noto l'organigramma della società per la stagione 2019/2020 e, parzialmente, qualche indiscrezione di mercato anche se la Vecchia Audace ha un po' “giocato” sui suoi social. Sul profilo Instagram e sulla pagina Facebook, infatti, campeggia una foto con il nuovo allenatore, Gianni Migliaccio, e con alcuni dei nuovi arrivi che però sono coperti dal logo della squadra. Un modo per creare attesa e che suscita tanta curiosità. 

Di certo c'è ovviamente la nomina di Gianni Migliaccio come guida tecnica per la stagione a venire, e spulciando nell'organigramma societario oltre alle conferme di figure storiche come il DS Davide Giacobbe saltano all'occhio i nomi di Stefano Pianicini, nominato Direttore Generale, di Simone Maggi, che si occuperà di comunicazione e marketing insieme a un ruolo di campo come Team Manager, e soprattutto di Mario Pescia che dopo essersi allontanato è rientrato a pieni ranghi dando valore a una progettualità importante, base della nuova gestione societaria: “sono rientrato perchè il mio cuore ormai è qui e grazie all'intervento di Marcello Scotto che mi ha letteralmente pressato per un mio ritorno in società – cosi il vice presidente Pescia – tengo solo a dire che la Vecchia Audace è viva più che mai, si sono dette tante cose in queste settimane, ma noi, come sempre del resto, alle parole preferiamo i fatti. Siamo stati zitti, abbiamo lavorato sotto traccia e prima abbiamo potenziato la società, adesso stiamo pensando all'aspetto tecnico, devo dire con già ottimi risultati. Ovviamente non posso svelare niente, ci stiamo divertendo a creare un po' di attesa ma vi posso anticipare che la rosa che il DS Giacobbe e il DG Pianicini stanno allestendo è una squadra giovane, con giocatori affamati tanti dei quali provenienti da categorie superiori. Siamo riusciti a fare questo coi pochi mezzi di cui disponiamo, con la nostra filosofia sposata in pieno dai nuovi componenti della società. Vogliamo fare calcio in un certo modo, come andrebbe fatto in Prima Categoria. Sentirete parlare di noi, come detto...ci davano per scomparsi, siamo più vivi che mai...”

In attesa di scoprire i nomi che comporranno la rosa della Vecchia Audace, pubblichiamo il nuovo organigramma societario

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore