Serie D | giovedì 17 ottobre 2019 12:23
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

Serie D | 13 settembre 2019, 12:28

LIGORNA Alessandro Cecon entusiasta: "Si lavora in perfetta armonia e comunione di intenti"

Il responsabile dell'area tecnica dà fiducia alla prima squadra: "Avvio deludente, ma il gioco non manca, ci riprenderemo presto, soprattutto quando torneremo nel catino del Ligorna"

LIGORNA Alessandro Cecon entusiasta: "Si lavora in perfetta armonia e comunione di intenti"

Con Alessandro Cecon, responsabile area tecnica del Ligorna, tracciamo un primo bilancio di questo avvio di stagione del Ligorna fra prima squadra, settore giovanile e lavori all'impianto di casa.

Partiamo dalla prima squadra...

“C'è un po' di delusione per questa falsa partenza, dopo le strisce positive dei risultati dell'anno scorso, ma non abbiamo eccessive preoccupazioni, in quanto soprattutto la partita con la Caronnese è stata segnata da episodi sfortunati, come il rigore sbagliato. Anche se uno legge 0-3 potrebbe pensarla diversamente, chi ha visto la partita si è accorto che il Ligorna ha giocato una buona partita, e questo ci rende fiduciosi per il futuro”.

Nel frattempo proseguono i lavori di rifacimento del manto erboso del vostro campo:

“I lavori finalmente sono iniziati, siamo fiduciosi, anzi pare che le tempistiche debbano ridursi. Tornare a casa nostra sarà fondamentale sia per la prima squadre che per le giovanili. Il catino del Ligorna per noi sarà un'arma in più”.

Anche il settore giovanile ha ripreso la sua attività:

“Noi puntiamo tantissimo sul settore giovanile, che sta facendo miglioramenti costanti. Abbiamo ragazzi di 16/17 anni che si allenano con la prima squadra, il nostro obiettivo consolidare un settore giovanile che sia in grado di far crescere ragazzi pronti ad esordire in serie D”.

Sei al Ligorna da pochi mesi, un primo bilancio?

“Bilancio positivo, c'è grande comunione di intenti fra tutte le componenti, c'è tanto da lavorare, ma lo si fa in perfetta armonia, andiamo avanti con grande entusiasmo e nessuna preoccupazione”.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore