Serie D | sabato 23 novembre 2019 02:04
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

Serie D | 20 ottobre 2019, 23:23

Greci "paratutto", Fezzanese imbattuta a Seravezza

Il resoconto dell'ufficio stampa dei verdi

I guantoni del portiere classe '99 Pierfrancesco Greci sigillano a doppia mandata la porta della Fezzanese che torna dalla trasferta in casa dell'ostico Seravezza con un prezioso pareggio, il primo di questo campionato. L'estremo difensore spezzino è autore di un paio di interventi veramente importanti confermandosi in ottima forma dopo la già positiva prova offerta in casa con il Verbania. Peccato per un paio di buone occasioni che se meglio finalizzate avrebbero potuto, magari, dare l'intera posta in palio ai ragazzi di mister Sabatini.

 

Le formazioni: Varia ancora la formazione di partenza dei "Verdi" con Cantatore spostato nel tridente insieme a Diallò e Addiego Mobilio e Grasselli che torna titolare al posto di Valente. Sempre out Bleve, Cerchi, Raso, Bruzzi e Cecchetti tutti infortunati, prima convocazione in Prima Squadra per il portiere classe 2002 Ravecca. Vangioni presenta il suo classico 3 - 5 - 2 con la difesa comandata da Valerio Giordani in cui spicca anche il grande ex di turno Fabio Maccabruni. In avanti Frugoli con Bongiorni e l'esperienza di Grassi pronto ad innescarli. In panchina il fresco neo acquisto Marinai.

 

Primo tempo: Al "Buon Riposo" la cronaca inizia con una locale azione in velocità quando al 4° Maccabruni smarca Bongiorni, ma Greci è pronto e disinnesca. Due giri di lancette e il portiere spezzino respinge di pugno una conclusione di Bortoletti, mentre al 9° il classe '99 fa sua la sfera su tiro dal limite di Granaiola. Inizio difficile per la Fezzanese che si sveglia al 20° dal suo torpore con Diallò che si gira bene al limite dell'area e va a concludere trovando pronto l'ex Primavera dello Spezia Mazzini. Al 22° vicinissimi al vantaggio i locali, ma la gran conclusione di Frugoli si stampa sulla base del palo. Tre minuti dopo l'occasione clamorosa capita ai "Verdi": imbucata perfetta di Dell'Amico per Addiego Mobilio che si può presentare a tu per tu con Mazzini, ma il portiere di casa è bravo a farsi incontro all'attaccante ospite chiudendogli lo specchio e respingendone la conclusione. Grande occasione e poco cinismo in questo caso per i fezzanotti. L'ultima emozione al 43° quando Zavatto salta più in alto di tutti sul corner di Grasselli e impatta di testa mandando di poco fuori. Squadre al riposo sullo 0 - 0.

 

Ripresa: Stessi interpreti anche anche per la seconda frazione che si apre con una gran parata del solito Greci su una conclusione a botta sicura di Bortoletti ben smarcato da Giordani. Al 59° Frugoli crossa per Granaiola che, tutto solo a centro area, alza clamorosamente la mira mandando alle stelle. Dopo aver rischiato la Fezzanese si fa vedere a sua volta con Diallò che va via in progressione irresistibile sulla sinistra e incrocia il diagonale mettendo a lato di poco. Si infortuna capitan De Martino che è costretto a lasciare il campo e i "Verdi" ci mettono un po' a riorganizzarsi. Ci pensa sempre Greci a fare buona guardia al 73° con una intervento tutto d'istinto su colpo di testa del neo entrato Podestà. Il portiere spezzino si ripete al 79° su conclusione di Frugoli scoccata però da una posizione di off - side non rilevata dall'assistente. Non succede altro di rilevante nonostante i quattro minuti di recupero. Divisione della posta in palio quindi e primo pareggio stagionale per la Fezzanese che viene raggiunta in vetta al campionato a quota 16 punti dal Prato che torna alla vittoria con un poker di reti sul Vado.

 

Tabellino

 

Seravezza Pozzi - Fezzanese 0 - 0

 

Note: ammoniti Monacizzo (F), Diallò (F), Maccabruni (S) e Saporiti (F), angoli 5 - 5, rec. 1' e 4'

 

Seravezza Pozzi (3 - 5 - 2): Mazzini, Maccabruni, Mussafi, Granaiola, Nelli (65° Podestà), Giordani, Bedini, Bortoletti, Frugoli (86° Marinari), Grassi, Bongiorni M. (80° Djibril) All. Vangioni

A disp.: Petroni, Valori, Andrei, Lucaccini, Nannipieri, De Angeli.

 

Fezzanese (4 – 3 – 3): Greci, Castagnaro, Zavatto, De Martino (72° Terminello), Bongiorni (80° Zappelli), Grasselli, Monacizzo, Dell'Amico (65° Saporiti), Diallò (82° Valente), Addiego Mobilio, Cantatore (75° Gavini). All. Sabatini

A disp.: Ravecca, Campagni, Bonfiglioli, Tivegna.

 

Arbitro: Sig. Fabrizio Ramondino di Palermo

Assistente N°1: Sig. Luca Noè Marseglia di Milano

Assistente N°2: Sig. Luca Bernasco di Milano

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore