Eccellenza | giovedì 21 novembre 2019 01:52
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

Eccellenza | 09 novembre 2019, 00:43

BUON COMPLEANNO E 10 DOMANDE A... Cristina Erriu!

Il presidente del Baiardo oggi compie 50 anni e festeggia... rispondendo alle nostre 10 domande

BUON COMPLEANNO E 10 DOMANDE A... Cristina Erriu!

Ciao CRISTINA, 10 domande per il tuo compleanno per www.settimanasport.com

1 Tanti auguri, come festeggerai oggi?

Premetto che mi piace festeggiare qualsiasi evento anche piccolo ma per oggi che compio 50 anni ho organizzato una bellissima festa con un po’ di amici e colleghi: direi “l’evento dell’anno”!!!

2 Che regalo chiederesti alla tua squadra?

Alla squadra avevo chiesto di fare meglio dello scorso anno, per ora lo stanno facendo e chiedo loro solo di continuare con lo stesso impegno.

3 Dammi un giudizio sul campionato della tua squadra finora?

Oggi abbiamo 13 punti, e forse potevano averne qualcuno in più.

4 Un passo indietro: nella tua carriera più ricordi, rimorsi o rimpianti?

Non voglio parlare di carriere perché a differenza di calciatori e allenatori che intervisti io sono una donna con la passione del calcio, nella vita ho tanti ricordi ma nessun rimpianto perché in tutte le mie scelte ho un motto “comunque vada sarà un successo”. Bisogna provarci sempre.

5 Fra 10 anni dove ti vedi: sempre sul campo, e in che ruolo?

Fra 10 anni spero di avere la stessa energia di oggi e di poter ancora essere in mezzo ai ragazzi.

6 Cosa non rifaresti nel tuo percorso calcistico se potessi ritornare indietro?

Non ho un gran percorso come dicevo prima ma nella mia vita non cambierei nulla.

7 Aggiungi o togli una regola al calcio: cosa sceglieresti? 

La regola dei giovani dovrebbe essere legata non solo all’età ma al fatto che siano cresciuti nella società di appartenenza.

8 Il tuo sogno da presidente: cosa ti piacerebbe realizzare per la tua società nei prossimi anni?

Vorrei iniziare un percorso nel calcio femminile.

9 Un calciatore di serie A per amicizia viene a giocare nella tua squadra: chi vorresti che fosse?

Nella mia società scelgo prima l’uomo, sicuramente tra quelli che ho conosciuto Quagliarella per la sua professionalità, umiltà e spirito di sacrificio potrebbe essere un buon esempio per i miei ragazzi.

10 Genoano, sampdoriano o.... un giudizio sul momento della tua squadra del cuore?

Simpatizzo per la Sampdoria ma il mio cuore è solo neroverde! 

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore