NUOTO | giovedì 05 dicembre 2019 20:49
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

NUOTO | 02 dicembre 2019, 15:44

NUOTO Guido Ragazzoni Cavaliere dello Sport

NUOTO Guido Ragazzoni Cavaliere dello Sport

Un’altra bella soddisfazione per l’ex allenatore della Nazionale di nuoto Guido Ragazzoni con un degno riconoscimento per una vita praticamente consacrata allo sport.

Guido Ragazzoni (classe 1954) ha una rilevante esperienza con atleti di alto livello, in particolare, nel nuoto di fondo.

Comincia presto l’attività di allenatore e dal 1977 si è messo a disposizione del Chiavari Nuoto, del Rapallo Nuoto, della Sportiva Sturla, dell’Entella Nuoto 83, del C.N. Sestri Levante, della Foltzer, del Genova Nuoto e del Lavagna 90 Nuoto.

Proprio nell’ASD Lavagna 90 a tutt’oggi è allenatore insieme a Marco Formentini che, a sua volta, ha allenato e portato a Melbourne in Australia a vincere una medaglia d’argento nel Campionato del Mondo del 2007 (25 km in acque libere) e insieme sono andati ai Campionati Europei di Dubrovnik in Croazia nel 2008.

Nel 2016 un primo riconoscimento è arrivato dall’Unione Nazionale Veterani dello Sport al CONI di Genova con il “Premio Aldo Mairano”, dedicato a chi ottiene rilevanti successi sportivi.

Ma è quest’anno che viene assegnato a Guido Ragazzoni il premio più importante della sua gloriosa carriera.

Infatti il 30 novembre 2019, presso l’Hotel Mercure di Genova si è tenuta la 7° edizione della cerimonia di investitura organizzata dall’Ordine Nazionale dei Cavalieri dello Sport, per premiare personalità del mondo sportivo, e proprio Guido Ragazzoni è stato insignito con l’onorificenza di “Cavaliere dello Sport”.

La notizia, ovviamente, non è tardata ad arrivare ai numerosi atleti che hanno avuto Guido Ragazzoni come allenatore, i quali si sono subito complimentati con lui e che hanno voluto festeggiarlo.

Nella foto lo vediamo con alcuni suoi ex atleti fra cui Manuela Vallerio, Francesco Zolezzi, Niccolò Fantini, Valentina Contu e Gianluca Argiolas, ma potremo anche nominare Chiara Muratore, Sabrina Muratore, Federica Allara, Alessandro Pupillo, Alush Telaku, Auron Telaku, Emanuele Giuffrida, Christian Zavaglia, Alice Tortelli, Marco Lovati, Francesco Parodi, Erica Gaggero e tanti altri ancora che lo hanno avuto e stimato come allenatore.

Siamo sicuri che questa nomina a “Cavaliere dello Sport” sarà per Guido Ragazzoni una motivazione in più per mettere a servizio la sua esperienza, ai colleghi più giovani.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore