Promozione | mercoledì 19 febbraio 2020 15:13
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

Promozione | 17 gennaio 2020, 11:45

REAL FIESCHI-LITTLE CLUB JAMES Si gioca o non si gioca? E quando?

Il Little Club aveva dato disponibilità al Real Fieschi di rinviare la partita di domenica prossima. Ora il Fieschi si dichiara disponibile a giocare questa domenica ma il Little Club aveva già dato il liberi tutti ai suoi giocatori...

Gessi Adamoli

Gessi Adamoli

Continua la telenovela del Real Fieschi.

In attesa di un comunicato ufficiale che sancisca l'entrata in scena di una nuova società, non si capisce bene se la partita di domenica con il Little Club James si giocherà o meno.

Ieri sul comunicato ufficiale non è stata ratificata nessuna variazione di orario o di campo, ma il Real Fieschi aveva chiesto privatamente al Little Club di posticipare la partita.

Il Little aveva concesso il rinvio e aveva dato il liberi tutti ai suoi giocatori.

Ora il Real Fieschi con un'altra email ha dato disponibilità a giocare, ma il Little Club aveva liberato i suoi giocatori per la giornata di domenica.

E adesso?

Gessi Adamoli, dg del Little, è confuso:

"Sinceramente ci sentiamo disorientati, abbiamo accettato il rinvio per aiutare una società in difficoltà, ora però ci viene detto che potremmo giocare domenica se vogliamo. Mi chiedo, cosa dobbiamo fare? E mi chiedo, perchè non viene presa una decisione dall'alto in modo da non mettere in difficoltà le due società? Non volevamo passare da carnefici prima, ma ora non possiamo neanche partecipare a un balletto sulla data di questa partita".

Per il Real Fieschi, parla mister Paglia:

"Il motivo per cui avevamo chiesto il rinvio al Little era dovuto al fatto che non sapevamo se i nostri problemi si sarebbero risolti in tempi brevi. Insomma, l'incertezza ci aveva portato a mettere le mani avanti, e avevamo ringraziato il Little Club James per averci concesso il rinvio. Adesso però che abbiamo risolto tutto, ci rendiamo disponibili a giocare domenica. Chiaro, non vogliamo creare problemi a Little Club..." 

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore