Prima categoria | mercoledì 08 aprile 2020 23:28
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

Prima categoria | 26 febbraio 2020, 09:56

Mister Cristian Pisani analizza il campionato della Superba

A tu per tu con il tecnico della prima squadra

Mister Cristian Pisani analizza il campionato della Superba

La parola a Cristian Pisani, tecnico della Superba. La sua squadra è in piena lotta per il salto di categoria e fino alla fine vuole giocarsi le sue carte per raggiungere la Promozione.

Mister come giudicheresti la vostra stagione sino ad ora?

<<Più che positiva. Abbiamo cambiato tanto rispetto allo scorso anno e i nuovi si sono integrati bene. Siamo riusciti a limitare le partenze di giocatori importanti come Ferraro, Cannizzaro, Carretta. Non siamo partiti  proprio bene anche perché abbiamo fatto la preparazione su un campo a 7 ma i ragazzi sono stati bravi e ora stiamo riuscendo a far quadrare le cose >>.

Potessi tornare in dietro quale partita vorresti rigiocare?

<< Rigiocherei San Desiderio - Superba. A mente fredda forse ho sbagliato qualcosina io e quindi sceglierei quella ma con i se e i ma non si va da nessuna parte>>

Conoscendo le caratteristiche della tua Superba, quale squadra non vorresti affrontare nei playoff?

<<Sono ripetitivo ma dalla Voltrese all' A Ciassetta sono tute difficili. Sabato ad esempio noi non abbiamo disputato una buona gara mentre il Bargagli ha disputato un buon primo tempo e pur giocando il secondo con un uomo in meno ha tenuto. Ogni squadra è tosta e il campionato è molto livellato>>.

Cosa ne pensi della sospensione dei campionati per il coronavirus?

<<Entriamo in ambiti non di mia competenza. La salute delle persone prima di tutto.  E' tutto giusto e tutto sbagliato.Come dicono alcuni miei "colleghi" è vero che a vederci vengono 20 persone. E' un influenza più forte??? Penso sia giusto fermare i bambini che tra genitori, parenti e amici hanno più seguito, fermare noi forse non sono proprio del tutto d'accordo anche se ripeto la salute viene prima di tutto>>.

Questa pausa forzata è un bene o un male per voi?

<< Penso negativo. Non tanto per la continuità ma perché i ragazzi dopo la prestazione di sabato era dispiaciuti e non vedevano l'ora di rientrare in campo per rifarsi...>>. 

LB

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore