/ Seconda categoria
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

Seconda categoria | 15 novembre 2019, 16:44

BUON COMPLEANNO E 10 DOMANDE A... Federico Verni!

Il difensore del Pontecarrega oggi compie 34 anni e festeggia... rispondendo alle nostre 10 domande

BUON COMPLEANNO E 10 DOMANDE A... Federico Verni!

Ciao FEDERICO, 10 domande per il tuo compleanno per www.settimanasport.com

1 Tanti auguri, come festeggerai oggi?

Oggi, dico la verità, il mio pensiero va' da un altra parte, ad un caro amico, uno dei miei migliori amici, che ha perso il papà improvvisamente. Essendo fuori genova non riesco a stargli vicino...ma con tutto il cuore mi stringo vicino al dolore della famiglia. Tra l'altro mi ha visto crescere e tirare i primi calci ad un pallone in quelle estati dove i tornei estivi in campagna erano appassionanti. Sono sconvolto per questa grave perdita.

2 Che regalo chiederesti alla tua squadra?

Che domanda, chiederei certamente i 3 punti che mancano da un mese...mi auguro di poter festeggiare con i miei compagni a fine partita.

3 Dammi un giudizio sul campionato della tua squadra finora.

Il giudizio è positivo. Stiamo lavorando sodo e bene , settimanalmente con il mister , Carlo Sarpero. Purtroppo ci mancano dei punti persi per strada che sarebbero stati meritatissimi , abbiamo perso una sola partita ad oggi ma siamo inciampati in qualche pareggio di troppo. Impareremo dai nostri errori per avere un esecuzione perfetta nelle prossime gare.

4 Un passo indietro: nella tua carriera più ricordi, rimorsi o rimpianti?

Sicuramente tanti ricordi, dagli inizi con la Sammargheritese passando per Recco, Marassi , Amicizia Lagaccio, Cartusia, Merlino, Torriglia, Amici Marassi e Pontecarrega. In ogni ambiente ho trovato AMICI , compagni di vita con i quali ho condiviso tutti questi anni, ho instaurato legami forti che nel tempo resteranno tali. 

5 Fra 10 anni dove ti vedi: sempre sul campo, e in che ruolo?

Mi vedo nel ruolo di papà sugli spalti. Se mio figlio avrà la mia stessa passione.

6 Cosa non rifaresti nel tuo percorso calcistico se potessi ritornare indietro.

C'era stato un periodo di 6 mesi dove avevo smesso. Ecco, quello forse sarebbe stato un anno importante e tornassi indietro farei di tutto per non posare le scarpe nemmeno un secondo. 

7 Aggiungi o togli una regola al calcio: cosa sceglieresti? 

Mi piace il giuoco del calcio di un tempo. Sono un nostalgico. 

8 Diventi presidente di una squadra dilettantistica: a chi la faresti allenare e che colori sceglieresti

Da presidente sceglierei il colore arancione solo perché è il mio preferito.....poi sceglierei un allenatore preparato, un motivatore molto attento all' atteggiamento mentale e alla gestione del gruppo. I valori, in campo e fuori sono fondamentali per la buona riuscita di un progetto..come anche le regole da rispettare...e poi come nel calcio anche nella vita le persone fanno la differenza. La componente umana resta un caposaldo dove costruire qualcosa di importante , il gruppo e le motivazioni fanno il resto. In tanti mi hanno insegnato molto e trasmesso altrettanto , cito Ernesto Boschi con il quale ho condiviso molti anni, il primo mister Di Marco, l'amico allenatore-giocatore Giacobomber, Mazzocchi anche se per pochi mesi, l'amico Lamuedra e l'attuale Carlo Sarpero...

9 Un calciatore di serie A per amicizia viene a giocare nella tua squadra: chi vorresti che fosse?

Beh, aspettiamo Mimmo Criscito per dargli la fascia da capitano...però non retrocedo in panchina sia chiaro..formeremmo una bella catena di sinistra .😜

10 Genoano, sampdoriano o.... un giudizio sul momento della tua squadra del cuore

Genoano. Penso che questa squadra abbia dei valori tecnici importanti e che il mister può lavorare serenamente per farle esprimere il suo gioco. Che non si dimentichi però l'umiltà e la posizione in classifica in cui siamo . Qui si devono fare punti per salvarsi.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore