/ Prima categoria
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

Prima categoria | 12 gennaio 2020, 23:54

BORGORATTI INFURIATO "Un nostro giocatore espulso per errore, vogliamo la ripetizione!"

Il vicepresidente Righetti: "Speriamo che l'arbitro ammetta lo sbaglio, altrimenti è uno schifo! Anche la Riese ha visto tutto...."

Luca Righetti

Luca Righetti

Animi surriscaldati al termine del posticipo di Prima C fra Riese e Borgoratti.

Secondo il vicepresidente del Borgoratti, Luca Righetti, all'82' sul punteggio di 3-2 per la Riese (con il Borgoratti che vinceva 0-2) l'arbitro Davide Berto di Novi ha espulso per errore il numero 8 genovese Barabino per doppia ammonizione, scambiandolo con il compagno di squadra Lazzari che era stato ammonito nel primo tempo.

La gara poi è finita 4-2 per la Riese.

La partita potrebbe essere ripetuta per errore tecnico. Anche se per ora l'arbitro non ha ammesso l'errore. Il Borgoratti farà comunque preannuncio di reclamo.

La rabbia di Luca Righetti:

"Come dilettanti non abbiamo nessun mezzo per contestare l'operato degli arbitri.  Qui non si tratta di un gol dato in fuorigioco o di un rigore dato o no. Quello non lo discuto mai. Ma un errore di questo tipo, ossia per scambio di giocatori è grave. La cosa che mi dà più fastidio è che anche un dirigente della Riese ha ammesso l'errore.  Dunque se tra noi società non ci aiutiamo non ne usciremo mai. Può capitare a chiunque. È una ruota. E non mi venite a parlare poi di onestà sportiva. Aggiungo che era presente il Commissario di campo. Se viene a esaminare l'operato del direttore di gara deve avere l'onestà di ammettere l'errore tecnico.".

Per la cronaca quest'anno già due gare sono state ripetute per errore tecnico ammesso dall'arbitro, Legino-Sestrese e Veloce-Taggia, entrambe in Promozione A.

Quindi ora la palla passa al signor Berto di Novi e ai suoi vertici AIA.

Se ammetterà l'errore, la partita sarà ripetuta.

La Riese dal canto suo si trincera in un silenzio stampa dichiarando soltanto che:

"Aspettiamo il comunicato di giovedi. Al campo c'era un Commissario. Deciderà lui assieme all'arbitro, non deciderà nè il Borgoratti nè la Riese".

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore