/ Rubriche
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

Rubriche | 17 febbraio 2020, 16:20

ZOOM SULLA CASA DELLA SALUTE Il dottor Giovanni Dardano

I suoi campi di interesse riguardano tutta la chirurgia con particolare riguardo alla chirurgia addominale

ZOOM SULLA CASA DELLA SALUTE Il dottor Giovanni Dardano

Recentemente è entrato a far parte della squadra di Casa della Salute anche il dottor Giovanni Dardano, specializzato in Chirurgia.

Dottore, ci racconti come è partita la sua carriera di medico:

“Ho conseguito la laurea in Medicina e Chirurgia nel 1978 presso l’Università di Genova e appassionandomi presto alla chirurgia mi sono specializzato in chirurgia generale presso la stessa Università. Dopo la specializzazione sono entrato a far parte dell’equipe chirurgica del Centro Trapianti dell’ospedale San Martino dove sono rimasto fino al 2000. Ho sviluppato passione e competenze specifiche soprattutto nel trapianto di fegato e rene e nella chirurgia epatobiliare anche grazie all’esperienza maturata durante la mia permanenza come “resident” presso il centro trapiantologico e di chirurgia epatobiliare dell’università di Pittsburgh (Pensylvania USA) dove sono rimasto dall’aprile 1993 al marzo 1994 partecipando a piu di 150 trapianti di fegato e prelievi multiorgano nonché ad interventi di chirurgia epato-pancreatica”.

Dal 2000 ha proseguito la sua carriera nel Levante ligure:

“Nel 2000, dopo 17 anni di attività trapiantologica e chirurgica epato bilio pancreatica ho avuto l’opportunità di trasferirmi presso l’ospedale di Lavagna per dirigere come direttore di Struttura Semplice Dipartimentale, una nuova divisione di Chiurgia d’Urgenza istituita appunto in quegli anni. Per 9 anni mi sono dedicato a questa nuova attività con ennesima passione affrontando una chirurgia diversa ma altrettanto appassionante. Nel 2009 sono stato nominato Direttore della Struttura Complessa di Chirurgia Generale dell’ospedale di Sestri Levante e dopo 3 anni della Chirurgia Generale dell’ospedale di Lavagna rimasta unica struttura complessa unificata di Chirurgia della ASL 4 Chiavarese. Ho coperto il ruolo di Direttore della S.C. di Chirurgia fino all’inizio del 2019 per pensionamento”.

Quali sono i suoi principali campi di interesse?

“I miei campi di interesse riguardano tutta la chirurgia con particolare riguardo alla chirurgia addominale (stomaco, colon, fegato, vie biliari ) nonché alla chirurgia di parete con applicazione di tecniche mini invasive e con l’attuazione di protocollo Fast Track per ridotte degenze dei pazienti nel postoperatorio”.

Come è nato il suo rapporto con Casa della Salute?

“Ho iniziato a collaborare con Casa della Salute sia per il desiderio di continuare a dedicare le mie competenze a quei pazienti che possono aver bisogno di un parere specialistico nonché per seguirli nel loro iter diagnostico e terapeutico. Dal punto di vista dell’attività chirurgica ho proposto un progetto per soddisfare la notevole richiesta di chirurgia minore (ambulatoriale e di parete) per la quale, presso tutte le strutture pubbliche della regione, esistono tempi di attesa enormi. Quindi un paziente che necessita dell’asportazione di un lipoma, una neoformazione cutanea, di una cisti, potrà sottoporsi ad intervento ambulatoriale nell’arco di tempo di una settimana anche nell’ottica di conoscere in tempi rapidi se una neoformazione cutanea rappresenti o meno una patologia neoplastica, con una spesa assolutamente concorrenziale con i vari ticket che dovrebbe pagare in una struttura pubblica. Interventi più impegnativi come ernie o piccoli laparoceli che dovessero richiedere un intervento in regime di Day Surgery potranno anch’essi essere eseguiti in tempi rapidi presso la sede di Albenga ove è prevista anche la possibilità di un pernottamento”.

Dove e quando riceverà?

“Al martedì presso la sede in centro e al giovedì presso la sede di Multedo. Per entrambi le giornate l’orario è dalle 9:00 alle 13:00. Per gli interventi ci si accorderà con la sala operatoria del centro secondo la disponibilità della stessa”.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore