LA DIRETTA CON BRACCO, MICHELETTO, ZANASI, BRAVO, CATANIA E TORTAROLO

PALLACANESTRO | sabato 06 giugno 2020 15:28
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

PALLACANESTRO | 12 marzo 2020, 00:01

Come acquistare biglietti dei Knicks se viaggi a New York

Come acquistare biglietti dei Knicks se viaggi a New York

New York ospita alcune tra le squadre più famose del mondo, come ad esempio i New York Knicks, una tra le più importanti squadre dal campionato NBA. L’opportunità per chi si ferma in città è ghiotta, stiamo parlando di godersi uno tra gli sport più spettacolari, seguendo una gara tra le migliori squadre del globo. Il modo migliore per farlo consiste nell’acquistare qui i biglietti prima di partire. Preparatevi quindi a visitare le attrazioni più note della città, come la Statua della Libertà o l’Empire State Building, oltre a trascorrere una serata di divertimento al Madison Square Garden.

Lo stadio e la stagione di NBA
Già solo poter entrare al Madison Square Garden è di per sé un’esperienza entusiasmante; si tratta di uno stadio abbastanza grande, soprattutto se si considera che si trova all’interno di una città. L’enorme arena ospita non solo il campionato di NBA, ma anche altri campionati, oltre ad un buon numero di spettacoli che si svolgono a New York, anche di tipo musicale. Assistere ad una partita di basket significa anche seguire il vero e proprio spettacolo entro cui è inserita. Prima di ogni partita c’è infatti uno show introduttivo, con giochi a cui partecipa anche il pubblico, le performance delle cheerleader, discorsi e l’immancabile inno nazionale. Solo al termine di tutto questo c’è la partita vera e propria. Una serata indimenticabile, da organizzare con attenzione.

La Stagione NBA
Per chi segue altri sport, come ad esempio la Seria A di calcio italiana, non è così semplice comprendere come funziona il campionato di basket NBA. È infatti suddiviso in tre differenti fasi, l’ultima delle quali riguarda le finali, che permettono di incoronare la squadra campione. Visto che gli Stati che compongono gli USA sono tantissimi, la stagione NBA coinvolge un elevato numero di squadre, suddivise in 6 divisioni, ognuna delle quali conta 5 squadre, ulteriormente ripartite in 2 conference, ognuna con 15 squadre. L’intera stagione porta le squadre a disputare un totale di 82 partite durante la regular season, che inizia durante l’ultima settimana di ottobre. I play-off si svolgono tra aprile e maggio tra le prime 8 squadre di ogni conference; le finali si tengono in giugno, durante le quali si scontrano le due squadre campioni delle due conference, al meglio delle 7 partite.

Come comprare i biglietti
Come abbiamo detto, chi desidera assistere ad una partita di NBA durante un viaggio a New York deve organizzare la cosa con calma, già prima di partire. Il basket è infatti uno tra gli sport più seguiti negli Stati Uniti e il Madison Square Garden ha di fatto un numero di posti “limitato”, se si considerano le dimensioni della città che gli sta attorno. Visto che un turista, o chi è in viaggio per lavoro, di solito non si ferma a New York per varie settimane, arrivare senza biglietto può significare non riuscire a trovarne uno per il periodo. Conviene quindi acquistarlo approfittando dei siti che offrono questo tipo di opportunità. Su Hellotickets è possibile comprare i biglietti per qualsiasi partita di NBA, non solo per New York; si tratta di una piattaforma tutta in Italiano, che propone i biglietti anche per altri eventi che si tengono negli USA. Ovviamente le partite più spettacolari sono quelle dei Play-off e delle Finals, ma anche durante la regular season, o la pre season a metà ottobre ci sono partite degne di nota.

Quali sono i biglietti migliori
Come avviene per qualsiasi palazzetto dello sport, anche il Madison Square Garden propone posti diversi al suo interno; quelli da cui si vede meglio il campo sono i posti laterali. Fortunatamente su Hellotickets è facile scegliere il biglietto migliore possibile, visto che la selezione si effettua vedendo il palazzetto in pianta dall’alto. Sono evidenziati i posti liberi, i prezzi e anche una foto della visuale che si potrà avere dalla posizione scelta.

Una serata indimenticabile
Gli appassionati di NBA negli USA sono tantissimi, per questo motivo raggiungere il Madison Square Garden può essere problematico nella serata di una partita importante. Meglio arrivare in anticipo, sia per poter trovare rapidamente il posto prenotato, sia per poter vedere lo stadio con “calma” e senza che sia già colmo di spettatori. Negli USA la maggior parte dei tifosi mangia allo stadio, dove son disponibili chioschi che vendono cibo tipico delle partite, imperdibile per chi vuole immergersi completamente nella cultura americana. È bene anche vestirsi comodi.

 

Ti potrebbero interessare anche:

In Breve

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore