LA DIRETTA CON BRACCO, MICHELETTO, ZANASI, BRAVO, CATANIA E TORTAROLO

Prima categoria | sabato 06 giugno 2020 17:14
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

Prima categoria | 22 maggio 2020, 01:13

VIDEO "Il segreto è piazzarla", parole e musica di Alessandro Savona

Il capitano del Borgoratti sulla sua pagina FB: "A 24 ore dallo stop ufficiale dei campionati dilettantistici stasera butto giù due pensieri perché è il finale più assurdo che mi potessi immaginare"

VIDEO "Il segreto è piazzarla", parole e musica di Alessandro Savona

A 24 ore dallo stop ufficiale dei campionati dilettantistici stasera butto giù due pensieri perché è il finale più assurdo che mi potessi immaginare. Siamo salvi missione compiuta ma mai mi sarei sognato un finale simile . Allora metto qua un video che iniziai questo ottobre quando capii che la carta d’identità non mentiva e con due figli l’asticella era stata messa troppo in alto. Ho fatto decine di video per la mia famiglia ,le mie squadre , i miei amici e ho deciso di farne uno per me,da riguardarmi fra 20 anni , davanti al camino a ricordare i tempi che furono.vorrei che fosse l’occasione per dirvi grazie e non per buttarsi in una banale “Savo ancora un anno non può finire così”. Non lo so sinceramente e non ne ho neanche bisogno non sappiamo neppure se a Settembre la macchina ripartirà . Vuole essere una dedica a tutti voi , un ricordo (perché sicuramente troverete un momento vissuto insieme), una testimonianza di quello che il calcio è stato per me in questi 31 anni . Vedete ho tanti amici un FB ma la metà almeno proviene da questo mondo : compagni , avversari, allenatori, presidenti, direttori sportivi, dirigenti, massaggiatori, arbitri , guardalinee, e mogli figli fidanzate amici parenti dei relativi. Il calcio socialmente mi ha dato tanto, mi ha regalato emozioni che se non le si è provate non le si può neanche lontanamente immaginare. Il calcio mi ha salvato la vita, mi ha messo sulla retta via , mi ha portato lontano dai guai nella piena adolescenza quando si poteva sbandare per le disgrazie della vita ma se ci tenevi non potevi permetterlo.
Questo sport è un filo conduttore perché ti lascia dei rapporti unici , non importa se si fa insieme una stagione e poi ci si lascia , quando ci si rivede si ritorna a quei tempi con una naturalezza che definirei quasi magia.
Il calcio è tutto questo e molto altro , il calcio è stata la mia vita e non mi vergogno a manifestarlo.
Ci si vede presto, e non dimenticate : “il segreto è piazzarla “
Il CAP©️

Un grazie di cuore per i crediti di questo video
Settimana Sport Paolo Dellepiane
Dilettantissimo con le magiche telecronache di Luca Moscariello
Le foto Marco Cazzulo Edizioni Sportmedia Giulia Martini Giovanni Curatelli Radio Babboleo un grazie infinito a mia moglie Laura Serra che mi ha sempre spinto a continuare e non mollare 💚

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore