/ Promozione
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

Promozione | 26 giugno 2020, 13:14

VALLESCRIVIA Il presidente Cirri lancia un messaggio: "Dovrà essere una stagione a costo zero"

In un video realizzato per la pagina FB della società, il patron arancionero lancia messaggi ben chiari. Mercato: Dentici lascia, Secondelli e Maisano pezzi pregiati

VALLESCRIVIA Il presidente Cirri lancia un messaggio: "Dovrà essere una stagione a costo zero"

Mirco Cirri nella sua video intervista sulla pagina FB del Vallescrivia ha lanciato alcuni messaggi molto chiari, eccoli riassunti nel dettaglio:

"Sarà una ripresa all'insegna dell'austerità, dovremo andare incontro alle esigenze economiche delle famiglie, saremo vicini ai nostri ragazzi e cercheremo di riportarli alla normalità...

Come società vogliamo aprirci a nuovi soggetti, saremo una società aperta, pronta a coinvolgere sempre più persone della Vallescrivia; non siamo solo la società di Ronco, questo vorrei fosse chiaro...

Ho sentito parlare di sconti su iscrizioni e tesseramenti per far ripartire il movimento, un movimento mosso da passione: ecco, la soluzione sarebbe ripartire a costo zero per tutti, con zero introiti per la Federazione...

Ho fiducia nella Federazione, la fiducia è l'ultima a morire, mentre la mia passione è sempre al 100%, anche se ho avuto momenti di sconforto, il coraggio non mi è mai mancato...

Aspettiamo un protocollo praticabile, intanto il filo conduttore sarà sempre quello che collega la società alle famiglie...

Fusione di vallata? Io continuo a crederci, spero che il Busalla un giorno sarà parte integrante della fusione...

La prima squadra sarà ringiovanita, questo sarà il primo segnale della ripartenza...

Daremo grande risalto anche al calcio femminile e cercheremo di abbracciare al più presto i nostri ragazzi, li aspetto tutti sul campo...

Infine un grazie a Ennio Molon per quello che ha fatto per noi..

===

Radiomercato intanto dà Dentici vicinissimo all'accordo con la Voltrese, mentre Secondelli e Maisano, due pezzi pregiati della squadra arancionera, dovrebbero restare ma potrebbero anche essere attratti da qualche altra sirena...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore