/ Prima categoria
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

Prima categoria | 29 giugno 2020, 00:01

BUON COMPLEANNO E 10 DOMANDE A... Pierpaolo Calcagno

L'allenatore dello Speranza oggi compie gli anni e festeggia... rispondendo alle nostre 10 domande

BUON COMPLEANNO E 10 DOMANDE A... Pierpaolo Calcagno

1 Tanti auguri, come festeggerai oggi?

R In famiglia come sempre, con moglie e figli, ma senza particolari festeggiamenti.

2 Come stai vivendo questo momento così difficile per tutti noi?

R Con serenità, apprezzando le cose semplici, troppo spesso date per scontate e cogliendo gli aspetti positivi che anche in situazioni drammatiche esistono sempre.

3 Dammi un giudizio sulla stagione 19/20 della tua squadra

R Più che buono, avrebbe potuto essere ottimo senza il calo di tensione degli ultimi due mesi.

4 Un passo indietro: nella tua carriera più ricordi, rimorsi o rimpianti?

R Certamente tanti ricordi. Rimorsi e rimpianti non fanno parte del mio modo di essere.

5 Fra 10 anni dove ti vedi: sempre sul campo, e in che ruolo?

R Certamente sempre nell’ambiente, magari in un ruolo più dirigenziale e meno di campo.

6 Cosa non rifaresti nel tuo percorso calcistico se potessi ritornare indietro

R Prendere impegni con persone che non hanno saputo rispettare i propri.

7 Aggiungi o togli una regola al calcio: cosa sceglieresti?

R Più che aggiungere o togliere chiarirei una volta per tutte la regola sul fallo di mano.

8 Diventi presidente di una squadra dilettantistica: a chi la faresti allenare e che colori sceglieresti

R Darei l’occasione ad una persona che abbia fatto esperienza e dimostrato le proprie capacità nel tempo in un contesto “difficile” come quello del calcio giovanile dilettantistico. Non credo ai fenomeni che nascono dal nulla e che sono subito vincenti. Il colore è il granata come quello della mia squadra del cuore e di diverse compagini nelle quali ho militato.

9 Un calciatore di serie A per amicizia viene a giocare nella tua squadra: chi vorresti che fosse?

R Non conoscendolo personalmente posso rispondere solo considerando quello che vedo in campo: Kalidou Koulibaly è un giocatore che apprezzo molto e che vedrei bene in qualsiasi squadra. Se potessi permettermelo mi piacerebbe vederlo all’opera anche in altre parti del campo, non solo come difensore.

10 Genoano, sampdoriano o.... un giudizio sulla stagione della tua squadra del cuore

R Come anticipato prima, torinista. Giudizio pessimo, stagione da dimenticare in fretta sperando di non retrocedere (purtroppo meritatamente!).

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore