/ Prima categoria
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

Prima categoria | 22 novembre 2020, 01:45

10 DOMANDE (SCOMODE) AI TEMPI DEL COVID Risponde Davide Pasti della Pro Pontedecimo

"Il calcio è fondamentale per me, lo è sempre stato ma va lasciato in secondo piano quando ne va di mezzo la salute della famiglia"

10 DOMANDE (SCOMODE) AI TEMPI DEL COVID Risponde Davide Pasti della Pro Pontedecimo

10 DOMANDE (SCOMODE) AI TEMPI DEL COVID.

1) Giusto allenarsi o non allenarsi chi ha ragione ?

1. Penso sia giusto non allenarsi, non siamo nelle condizioni per poterci allenare in totale sicurezza.

2) Sincero: quando pensi si riprenderà a giocare?

2. Secondo me si riprenderà verso febbraio marzo o almeno lo spero. 

3) Il format andrà cambiato per accorciare la stagione o si deve fare di tutto per arrivare in fondo ?

3. Bisogna cercare di finire il campionato, anche cambiando ma si deve finire. 

4) Pensi che qualche giocatore voglia allenarsi o giocare anche o solo per i rimborsi ?

4. Sinceramente non lo so, nella nostra prima squadra non viene pagato nessuno dei giocatori. 

5) Le società come usciranno da questa situazione?

5. Penso che sarà difficile per tutte le società ripartire 

6) All’inizio di questa storia c'erano gli ottimisti, i pessimisti, i negazionisti. Poi un po' tutti ci siamo arresi (chi più chi meno) alla realtà. Ora come la vedi?

6. La vedo grigia, bisognerà convivere con il coronavirus ancora per un po', spero che si riesca a trovare un vaccino sicuro il prima possibile per cercare di tornare alla normalità. 

7) Che vita e che calcio ti aspetti quando si tornerà , speriamo presto , alla normalità o pseudo tale?

7. Ci sarà una grandissima voglia di toglierci soddisfazioni sia sul campo che nella vita perché le meritiamo per ogni singolo sforzo che stiamo facendo. 

8) Questo periodo ti sta facendo pensare all’importanza del calcio nella tua/nostra vita o viceversa alla sua nullità rispetto a problemi più gravi?

8. Il calcio è fondamentale per me, lo è sempre stato ma va lasciato in secondo piano quando ne va di mezzo la salute della famiglia. 

9) Adani dice ai prof tassiamoci del 5% per i dilettanti ... utopia ?

9. Parole al vento. 

10) Nel calcio dilettanti c è più solidarietà , invidia, riconoscenza , rispetto , poca memoria o egoismo ?

10. Essendo sempre stato a Pontedecimo non conosco le altre realtà, nelle nostre categorie c'è tanto rispetto reciproco e forse è questo spicca di più tra queste caratteristiche

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore