/ Seconda categoria
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

Seconda categoria | 30 novembre 2020, 11:29

10 DOMANDE (SCOMODE) AI TEMPI DEL COVID Risponde Enrico Risso

Il dirigente del Voltri 87 è pessimista: "Per questa stagione penso , purtroppo, che non si riprenderà più"

10 DOMANDE (SCOMODE) AI TEMPI DEL COVID Risponde Enrico Risso

10 DOMANDE (SCOMODE) AI TEMPI DEL COVID.

1) Giusto allenarsi o non allenarsi chi ha ragione ?

1) La voglia è tanta, ma penso che la situazione non lo consenta ancora. 

2) Sincero: quando pensi si riprenderà a giocare?

2) Per questa stagione penso , purtroppo, che non si riprenderà più. 

3) Il format andrà cambiato per accorciare la stagione o si deve fare di tutto per arrivare in fondo ?

3) Come risposto in precedenza pensa che la stagione sia finita, se non fosse così io, preferirei fare il possibile per effettuare tutto il campionato

4) Pensi che qualche giocatore voglia allenarsi o giocare anche o solo per i rimborsi ?

4) Per la nostra squadra i rimborsi non esistono, ma sono sicuro che i ragazzi hanno una voglia matta di tornare sui campi. 

5) Le società come usciranno da questa situazione?

5) Sempre parlando di noi penso che la situazione sia veramente difficile. Sponsor ormai giustamente inesistenti e spese sempre più difficili da gestire con le poche risorse rimaste. 

6) All’inizio di questa storia c'erano gli ottimisti, i pessimisti, i negazionisti. Poi un po' tutti ci siamo arresi (chi più chi meno) alla realtà. Ora come la vedi?

6) Noi grazie al gruppo eravamo ottimisti e pronti ad iniziare, ma visto l'andamento dei campionati, la realtà ci  ha messo di fronte alle troppe difficoltà, perciò pian piano abbiamo perso ogni speranza. 

7) Che vita e che calcio ti aspetti quando si tornerà , speriamo presto , alla normalità o pseudo tale?

7) Spero sia per tutti una vita serena senza questa malattia che porta restrizioni e morte. 

8) Questo periodo ti sta facendo pensare all’importanza del calcio nella tua/nostra vita o viceversa alla sua nullità rispetto a problemi più gravi?

8) Anche davanti a cose importanti come questa pandemia penso che il calcio ai nostri livelli sia comunque una cosa bella ed importante . Amicizie, rivalità emozioni arrabbiature comunque cose che fanno parte della vita di tutti nel bene e nel male. 

9) Adani dice ai prof tassiamoci del 5% per i dilettanti ... utopia ?

9) Utopia, ringrazio Adani per le parole dette in nostro favore, ma anche se non sono tantissimi anni che frequento questo mondo non penso che i professionisti abbiamo mai mosso un dito per noi. Peccato. 

10) Nel calcio dilettanti c è più solidarietà , invidia, riconoscenza , rispetto , poca memoria o egoismo ?

10) Penso un po' di tutto, ma senza esagerare lo ritengo comunque indispensabile. 

Ciao a tutti e un abbraccio particolare a tutti i nostri giocatori del Voltri 87

Enrico e Daniela

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore