/ Terza categoria
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

Terza categoria | 02 dicembre 2020, 00:11

10 DOMANDE (SCOMODE) AI TEMPI DEL COVID Risponde Francesco Camicia

Il fondatore del Lokomotiv Zena: "Sicuramente potrà esserci inizialmente un po' di paura ma piano piano si tornerà alla normalità, unica cosa credo ci vogliano purtroppo ancora un po' di mesi"

10 DOMANDE (SCOMODE) AI TEMPI DEL COVID Risponde Francesco Camicia

10 DOMANDE (SCOMODE) AI TEMPI DEL COVID.

1) Giusto allenarsi o non allenarsi chi ha ragione ?

1) io per allenarmi aspetterei ancora un attimo e tempi migliori

2) Sincero: quando pensi si riprenderà a giocare?

2) penso si proverà a Febbraio ma non so se ci sarà un altro stop, dubito che la pandemia sia finita tra 2-3 mesi

3) Il format andrà cambiato per accorciare la stagione o si deve fare di tutto per arrivare in fondo ?

3) Sicuro accorciano il format per la Terza Categoria ma io abbasserei la quota di iscrizione totale e in base a cosa accadrà farei pagare mano a mano le società dato il rischio di una terza ondata e un altro stop, ci sono squadre come noi che si autofinanziano senza sponsor.

4) Pensi che qualche giocatore voglia allenarsi o giocare anche o solo per i rimborsi ?

4) Non credo, io penso che il Calcio sia passione e divertimento.

5) Le società come usciranno da questa situazione?

5) Le società avranno sicuro problemi e perdite, si dovrà pensare ad un rimborso anche per tutto il comparto sportivo.

6) All’inizio di questa storia c'erano gli ottimisti, i pessimisti, i negazionisti. Poi un po' tutti ci siamo arresi (chi più chi meno) alla realtà. Ora come la vedi?

6) Io come ben avete visto e sapete a metà Ottobre ho contratto il Covid19, sono stato in Ospedale con Polmonite in Terapia Sub Intensiva con Casco CPAP e mascherina, quindi non voglio neanche sentir parlare di negazionisti o dire che é solo una "forte influenza", questo é un virus unico che non sai mai come ti prende e come evolve, meglio essere prudenti e attenti per tutelare la propria vita e le vite dei propri cari e di tutta l'altra gente che si può incontrare

7) Che vita e che calcio ti aspetti quando si tornerà , speriamo presto , alla normalità o pseudo tale?

7) Sicuramente potrà esserci inizialmente un po' di paura ma piano piano si tornerà alla normalità, unica cosa credo ci vogliano purtroppo ancora un po' di mesi

8) Questo periodo ti sta facendo pensare all’importanza del calcio nella tua/nostra vita o viceversa alla sua nullità rispetto a problemi più gravi?

8) Per me il calcio é tutto da quando avevo 6 anni ed ora ne ho 37..ho sempre giocato e spero di rifarlo presto..ma di fronte a questa situazione viene prima la salute e la vita di tutti e il calcio può anche attendere un po' di mesi a mio parere.

9) Adani dice ai prof tassiamoci del 5% per i dilettanti ... utopia ?

9) Adani dice una cosa interessante ma dubito accada.

10) Nel calcio dilettanti c è più solidarietà , invidia, riconoscenza , rispetto , poca memoria o egoismo ?

10) Diciamo che ho trovato molta solidarietà e correttezza negli anni da parte di diverse società ma anche egoismo da parte di qualcuno e poca riconoscenza o opportunismo da parte di alcune persone.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore